Come fare un bouquet di frutta

Un bouquet di frutta è molto bello da vedere su un banchetto di un ricevimento elegante, con i sui colori attirerà l’attenzione dei presenti, ma se decidiamo di farne uno da tenere per bellezza come centrotavola con un pò di manualità ed impegno possiamo mostrare tutto il nostro estro creativo.
Per fare un bouquet di frutta possiamo adoperare sia frutta fresca intera o affettata ma anche frutta disidratata.

Se siamo dei principianti ci conviene usare frutta fresca intera, la frutta dovrà essere lavata accuratamente e poi lucidata, principalmente perché se i commensali desiderano mangiare uno di questi frutti possono farlo senza problemi e lucidandola daremo alla frutta tutta la sua brillantezza.

Quindi cerchiamo di acquistare dei colori diversi, e decidiamo su che base poggiarlo quindi usiamo un bel piatto da portata in ceramica, o silver che sia piano, o un bel cesto di vimini.

Ma vi voglio suggerire alcune composizioni molto carine che ho fatto di recente per il mio compleanno, molto semplice da realizzare

Farfalla :

Per questa composizione occorre:
un vassoio quadrato

Prugne di tutti i colori poi a seconda della grandezza compriamo la frutta, per il mio che era di forma media ho usato:

1 chilogrammi di gocce d’oro
1 chilogrammo di prugne rosse
1 chilogrammo di prugne viola scuro
qualcuna piccola colorata

Laviamo le prugne e asciughiamole, sistemiamo sul vassoio le prugne ad X in modo da formare già la farfalla delineando con le prugne scure i contorni della X da un lato posizioniamo le gocce d’oro e dall’altra le prugne rosse.
Tra le gocce d’oro di tanto in tanto posizioniamo una prugna colorata per formare i puntini della farfalla.

Il porcospino
Per questa composizione un pò più elaborata occorre:

1 anguria di media grandezza
500 grammi di mele
500 di pere
1 ananas
qualche kiwi
qualche fragola
stuzzicadenti giganti

Laviamo ben bene la frutta, tagliamo l’anguria a metà per la lunghezza e con un coltello cerchiamo di togliere la polpa senza intaccare la buccia.
Sbucciamo tutta la frutta tenendo da parte mezzo kiwi e mezza fragola e tagliamoli a pezzettoni.
Posizioniamo la buccia del melone su un vassoio, poi con uno stuzzicadenti posizioniamo su di un lato il mezzo kiwi per formare il musetto e la punta della fragola per fare l’occhietto.
Riempiamo con i pezzettoni di frutta tanti spiedini e posizioniamoli sull’anguria.

Come ho detto queste composizioni sono molto semplici e il costo non è eccessivo ad esempio con la prima bastano pochissimi euro, mentre per seconda il costo più alto è per l’ananas che si può sostituire con altra frutta di stagione.
Di sicuro farete un bel figurone con queste anche se semplici da fare hanno un bell’effetto scenografico.

bouquet frutta

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come rimuovere le macchie di fragola | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>