Come fare i biscotti di pastafrolla al cioccolato

E’ tornato di moda consumare cibi freschi e fatti in casa, tra gli alimenti da poter cucinare, evitando di acquistarli confezionati, sicuramente vi sono i biscotti. Vediamo come fare per preparare velocemente e facilmente degli ottimi biscotti di pastafrolla al cioccolato.
Ingredienti per 1 chilogrammo di biscotti: 550 grammi di farina di grano tenero, 250 grammi di burro, 3 uova fresche, 200 grammi di zucchero, 100 grammi di cacao amaro, la scorza di un limone, 50 grammi di zucchero a velo, degli stampini di varie forme metallici o in plastica, un mattarello.
Preparazione: versare 500 grammi di farina su un piano da lavoro, precedentemente lavato ed asciugato e dare una forma a cratere. Separare i tuorli delle 3 uova dagli albumi, successivamente versare i 3 tuorli all’interno del cratere fatto con la farina e cominciamo a mescolare gli ingredienti con le mani. Facciamo sciogliere il burro a temperatura ambiente, ponendolo fuori dal frigorifero, almeno un’ora prima del suo utilizzo. Aggiungiamo quindi all’impasto il burro sciolto, meno 20 grammi che useremo per imburrare la teglia, ancora lo zucchero e il cacao amaro e procediamo con l’impasto degli ingredienti. Dopo aver maneggiato la farina per qualche minuto, aggiungiamo la scorza di un limone grattugiato e continuiamo ad amalgamare bene gli ingredienti. Se l’impasto dovesse risultare morbido, aggiungiamo della farina, se invece dovesse risultare duro e grumoso, aggiungiamo parte degli albumi dell’uovo montati a neve. Se vogliamo possiamo aggiungere comunque le chiare d’uovo, diminuendo in precedenza la quantità di burro.

Completata la fase di impasto degli ingredienti, lasciamo riposare il tutto avvolto in un panno pulito, spolverizzato di farina, per circa un’ora. Procediamo quindi con la preparazione dei biscotti dando loro una forma. Spolverizziamo di farina con i rimanenti 50 grammi, il piano di lavoro, dividiamo in più parti l’impasto che abbiamo creato, spianiamo una parte di esso con il mattarello, facendo una sfoglia di circa mezzo centimetro di altezza. Con gli stampini di varie forme, ricaviamo i biscotti che man mano disponiamo su una teglia, dove precedentemente avremo disposto un foglio di carta forno imburrato. Procediamo così fino a che sarà finito tutto l’impasto. Stiamo attenti a distanziare i biscotti uno dall’altro, quando li disponiamo nella teglia, per evitare che si possano unire durante la cottura. Disposti tutti i dolcini nella teglia, inforniamoli ad una temperatura di 120 gradi. Lasciamoli cuocere per circa 15 minuti e togliamoli subito dal forno. Non appena i biscotti si raffredderanno, spolverizziamoli con lo zucchero a velo e sono pronti da gustare. Se vogliamo dare un aspetto più gradevole ai biscotti, possiamo procurarci delle apposite confezioni per guarnire i dolci, facilmente reperibili in qualunque supermercato: ciliegine candite, zuccherini colorati o animaletti dalle svariate forme che sceglieremo sulle basi dei destinatari dei nostri dolcetti, adulti o bambini che siano. I biscotti al cioccolato di pastafrolla, si accompagnano bene al latte della mattina o al te del pomeriggio.

biscotti1

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>