Come faccio ad installare WhatsApp sul telefono Android

WhatsApp Messenger è una piattaforma mobile che fornisce un servizio di messaggistica gratuita multi-piattaforma. Tradotto in parole povere è un’App che ci permette di inviare gratis messaggi di testo, foto, audio e video a tutti gli smartphone che possiedono la stessa applicazione, siano essi Android, iPhone, Nokia, Windows Phone eccetera. Non dovremo più preoccuparci, quindi, di pagare i costi degli SMS dei vari operatori.

Ma vediamo nel dettaglio come scaricare ed installare WhatsApp sul nostro telefono Android.

Per prima cosa apriamo dal nostro smartphone il market Google Play Store e cerchiamo fra le applicazioni gratuite WhatsApp Messenger. Una volta arrivati sulla pagina dell’applicazione premiamo il tasto “Installa”.
Apriamo successivamente WhatsApp e nella schermata che ci si presenta, accettiamo i termini e le condizioni di servizio, dopodiché confermiamo il nostro numero di telefono inserendolo nell’apposito campo e selezioniamo il paese di residenza (nel nostro caso Italia, ovviamente!).

Nella schermata successiva inseriamo il nome che verrà visualizzato dai nostri contatti Windows o iPhone, ogni qualvolta riceveranno un nostro messaggio. Confermiamo et voilà! WhatsApp dovrebbe essere installato correttamente nel nostro cellulare Android e potremmo cominciare subito a chattare gratuitamente con i nostri amici in quanto la sincronizzazione dei contatti nella nostra rubrica, che hanno già scaricato l’applicazione, avviene in automatico.

I problemi ricorrenti che potrebbero presentarsi durante l’installazione di WhatsApp sono due: il numero di telefono inserito non è corretto oppure la versione installata non è aggiornata. Nella prima ipotesi vi verrà richiesto di inserire nuovamente il numero di telefono comprensivo di prefisso internazionale: avviate poi la conferma tramite chiamata, ascoltate il codice di verifica che vi verrà dettato da una voce automatica ed inseritelo nell’apposito spazio.
Nel secondo caso sarà necessario disinstallare WhatsApp dal menu applicazioni del nostro smartphone. Una volta disinstallata l’applicazione, riavviamo il telefono e ripetiamo la procedura di download precedentemente descritta. In questo frangente ci verrà chiesto “Vuoi ripristinare la cronologia messaggi dal back up?” Premiamo “si” se vogliamo ripristinare le chat precedenti, “no” se non ci interessa: in ogni caso, essendo la prima volta su WhatsApp la nostra risposta sarà indifferente non avendo all’attivo nessun messaggio.

IMPORTANTE: Per poter installare WhatsApp Messenger, il nostro cellulare Android deve avere installato almeno il sistema operativo Android OS 2.1 o uno superiore e deve essere abilitato a ricevere chiamate o sms durante la verifica del numero di telefono. Inoltre è necessario disporre di una connessione internet 3G o Wi-Fi.

 

whats-app

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>