Come evitare distrazioni sul web grazie al Productivity Owl

Stando sul web è inevitabile concedere qualche chance alla distrazione sbirciando, tra un impegno e l’altro, il proprio profilo sociale o il proprio blog.
In questa guida vedremo come “tornare” al dovere grazie ad un Add-On per Chrome.

 

Istruzioni

  1. Avviamo Chrome e, dal suo Store, installiamo "The Productivity Owl" (http://www.productivityowl.com/).

  2. Clicchiamo sull'icona dell’Add-On (il gufo) e configuriamone le impostazioni.

  3. In "Manage sites" stabiliamo i siti che verranno chiusi immediatamente (Facebook, Twitter, il blog etc) e quelli ("Allowed sites") che verranno autorizzati alla visita ma solo per un certo lasso di tempo.

  4. Naturalmente è possibile impostare le pagine perché siano visitate in seguito (icona del dischetto accanto al gufo, nella pagina) ed è presente anche un'impostazione che rallenta il countdown sulla pagina nella quale ci troviamo ("AntiDesperation mode").

  5. La scelta migliore, tuttavia, consiste nell'impostare delle "Freetime zone" nel corso dei vari giorni della settimana lavorativa: in quegli orari, infatti, il gufo sorvegliante ci concederà briglia sciolta. Non abusate troppo di questa "scappatoia": il gufo se ne accorgerebbe e ve lo farebbe pesare!

  6. Da notare, infine, un pregio particolare: le impostazioni fissate per quest’Add-On solo salvabili tramite esportazione. Molto utile qualora dovessimo disinstallare l'add-on o Chrome stesso per qualche tempo.

productivity-owl

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>