Come evitare che il gatto rovini i tappeti

Una delle passioni più rovinose che hanno i gatti è quella di affilare le unghie su mobili e tappeti spesso rovinandoli in modo irrecuperabile, per loro è un istinto naturale, quando possono usano gli alberi creando così danni minori, ma quando sono costretti in casa si arrangiano come meglio possono. I miei gatti sono fortunati perchè in primavera e in estate possono dare libero sfogo ai loro istinti vicino ai vari alberi che sono davanti casa, ma in inverno anche loro cedono alla tentazione. La prima cosa che tutti provano a fare naturalmente è sgridare il gatto, ma per quanto uno possa sgridare, il gatto continuerà a rovinare il tappeto, ma è comunque possibile evitare ciò in un modo molto semplice. Il classico rimedio della nonna è mischiare dell’ ammoniaca in acqua e passarla su tappeto con una pezza, state attenti a seguire il senso del pelo del tappeto per evitare si rovini. In alternativa alla pezza, usate uno spruzzino, in questo caso però occorre comunque eliminare l’ eccesso con una pezza per evitare che si rovini il tappeto. Questa soluzione non è nociva per il gatto, semplicemente si allontanerà perchè disturbato dall’ odore. Il trattamento deve essere ripetuto ogni tre o quattro giorni. Il costo dell’ operazione è basso visto che l’ ammoniaca costa poco, circa due euro per una bottiglia di due litri, ma comunque non devono essere usate dosi eccessive. Fatta questa operazione occorre comunque creare un diversivo. Presso i negozi di animali, a meno di dieci euro possono essere trovati i giochi per gatto chiamati ” tiragraffi” ne esistono di varie forme e tipologie, duri, morbidi, orizzontali o verticali, nel caso in cui la passione sia il tappeto, occorre sceglierne uno orizzontale e morbido proprio per riprodurre l’ effetto tappeto, servono proprio ad aiutare il gatto ad evitare di rovinare tappeti e mobili di casa. Dovete però abituare il gatto a questo nuovo gioco, per fare ciò per prima cosa strofinate le zampette, senza fare troppa forza, sul nuovo gioco, in questo modo capirà l’ uso, dopo abbiate l’ accortezza di lasciare il gatto solo con quel gioco quando voi non siete in casa, in questo modo non avrà altro da fare e dovrà arrendersi al gioco nuovo, premiate inoltre il gatto quando gioca con il tiragraffi, in questo modo sarà molto più propenso a lasciare il tappeto.
Per quanto riguarda la mia esperienza l’ ammoniaca funziona bene e quindi la consiglio, l’ unico svantaggio è dato dall’ odore che può risultare sgradevole anche per le persone, ma è da dire che una volta diluita la stessa nell’ acqua, l’ odore non è poi così forte e quindi facilmente tollerabile, c’è lo svantaggio di dover ripetere l’ operazione più volte e con cura per evitare che si rovini il tappeto, però l’ alternativa è togliere il tappeto da casa. Io sinceramente a volte quando non ho tempo per quest’ opearazione lo faccio.

gat

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>