Esplorare l’Africa

L’Africa è un continente vasto e misterioso, nel quale la natura è nella maggior parte dei luoghi ancora selavaggia e nel quale l’industrializzazione con il relativo cambiamento delle caratteristiche del territorio non è accentuata come in Europa.
Esplorare l’Arica significa andare alla scoperta di luoghi estesi, come i safari, nei quali si possono incontrare specie animali allo stato libero come i leoni, le giraffe e gli elefanti ; ma anche scoprire la civiltà delle tribù dei villaggi africani. L’Afica è infine una terra ricca di storia , cultura e monumenti suggestivi. Esplorare questo continente vuol dire perciò andare a scoprire architetture e tipologie di costruzioni presenti solo nei Paesi africani.
Una vacanza che può unire l’aspetto culturale con quello paesaggistico è quella in Egitto. E’ un tipo di viaggio che ho fatto qualche anno fa e mi ha permesso di vivere esperienze emozionanti a contatto con la natura come quelle della cammellatta e dele immersioni sulle acque del Mar Rosso dove si possono vedere innumerevoli pesci colorati. Da una località balneare dell’Egitto situata sulle acque del Mar Rosso è poi possibile fare delle escursioni in aereo o in pullman che hanno come meta la visita delle Piramidi, del Museo Egizio e delle Moschee.
Una esperienza che consiglio, in quanto le Piramidi e la Sfinge sono degli spettacoli che rimangono impressi per tutta la vita. Il costo di una vacanza in Egitto non è esorbitante, nei periodi di bassa stagione infatti si possono spendere anche solo 500 euro per volo e hotel. Se da una località di mare si vuole poi raggiungere il Cairo sono necessari per una escursione in aereo sui 200 euro. Un consiglio che do è quello di intraprendere il viaggio e le escursioni con dei tour operator seri , poichè le possibili cattive sorprese possono essere all’ordine del giorno.
Altro consiglio che mi sento di dare è quello di non girare mai da soli in posti isolati, in quanto i Paesi Africani possono essere pericolosi per i turisiti. La povertà è infatti abbastanza dilagante dappertutto e per poche centinaia di euro vi potrebbe succesere qualcosa di molto spiacevole.
L’Africa non è solo Egitto, sono infatti innumerevoli le mete e gli stessi tour organizzati presentati dalle Agenzie di Viaggio. Uno molto interessante è quello del Marocco in jeep, che permette di visitare il deserto e la cultura dei beduini. Il costo in tal caso è superiore, ma nei periodi meno richiesti con 1200 euro è possibile effettuare un tour organizzato.
Se infine è la natura incontaminata lo scopo del viaggio ci sono molte mete in Africa dove ci sono Safari con la presenza anche di guide che vi spiegano le particolarità del luogo.
Una meta molto turistica ed attrezzata per i safari è il Kenya, nella quale si può anche unire una vacanza rilassante con la scoperta della natura.
Un viaggio in Africa è affascinante, ma anche impegnativo, e bisogna che il turista sia consapevole che deve premunirsi di tutti i vaccini previsti.
La malaria è la mlattia più comune verso la quale premunirsi, ma ce ne sono molte altre, a seconda delle zone.
Un colloquio medico preventivo al viaggio e le relative vaccinazioni sono caldamente consigliate.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>