Come esplorare a distanza nuove mete grazie a Sphere per Android

Quando si intende visitare un posto mai visto prima, una buona consuetudine consiste nello sbirciarlo in anteprima. Col servizio giusto, ovviamente.
In questa guida vedremo, quindi, come condurre un’esplorazione a distanza di una meta di nostro interesse.

 

 

 

Istruzioni

  1. Installiamo l'applicazione gratuita "Sphere - 360 Camera" per Android: l'app in questione è un semplice visualizzatore di foto dinamiche e non si occupa anche dello scatto.

  2. Avviata l'applicazione, possiamo creare un account o loggarci tramite Google o Facebook: in quest'ultimo caso, nel feed, potremo seguire le foto panoramiche inserite dai nostri contatti.

  3. Per visionare nuovi luoghi, possiamo inserire il nome di una località nella mascherina di ricerca, o utilizzare lo strumento "mappa". Per ogni meta, saranno inclusi i segnalibri di diverse foto panoramiche accluse dai vari iscritti al network.

  4. Tippiamone una e proviamo a visitarla con estrema naturalezza: possiamo tippare sulla foto e spostarci nella direzione del tip o muovere lo smartphone in una data direzione: l'inquadratura del luogo cambierà istantaneamente come se ci stessimo dirigendo in quella particolare direzione.

  5. È anche possibile aggiungere delle foto sferiche personali, prelevandole però dalla propria galleria locale: al momento, infatti, non è supportato lo scatto in diretta tramite fotocamera posteriore ed occorre appoggiarsi ad app di fotoscatto esterne.

0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>