Come eliminere Spyware dal pc

Il male del secolo, per quanto riguarda l’informatica, è la spazzatura digitale di cui è pieno il web, che provoca danni, rallentamenti o anche solo fastidi ai nostri PC, ma che in ogni caso è del tutto inutile. Malware è il nome che è stato coniato per identificare la moltitudine di programmi e files al limite della legge, ed a volte persino oltre, che disturbano con i loro pop ups non desiderati e riempiono il PC con files sconosciuti. Gli spyware sono così chiamati, perchè sono quel tipo di malaware studiato per “spiare” il sistema ospite; si annidano nel PC e raccolgono informazioni sull’attività soprattutto online all’insaputa dell’utente, come siti visitati, forum frequentati, acquisti effettuati.Trasmettono poi tali informazioni alle organizzazioni che li hanno lanciati che le utilizzeranno poi a piacimento, solitamente per l’invio di pubblicità mirata, ma nei casi peggiori captando codici di accesso alle banche o pin delle carte di credito per ripulirci il conto in un baleno, In altri casi osservandoci nel nostro surfing impossessandosi delle generalità e password che usiamo possono persin osare il cosiddetto furto d’identità, commettendo crimini informatici o altri atti nefandi spacciandosi per noi. Quindi possono essere anche molto pericolosi e si rende necessario ripulire il nostro sistema da tali parassiti. Numerosi sono i programmi che effettuano questo tipo di operazione, ma non tutti ugualmente efficaci. Ad oggi queli degni di menzione sono “Ad-Aware”, che è stato uno dei primi programmi nati per questo,ha attraversato un periodo buio, dopo di chè e tornato in auge ed adesso è un buon programma; poi abbiamo il vecchio “Spybot”, anch’esso ha avuto un destino simile , poi degno di nota è “Emsisoft Emergency Kit” che ha già attraversato un periodo di gloria col nome di “A-Squared” e che ha di buono che non richiede istallazione, basta lanciarlo ed esegue la scansione. Comunque, a mio avviso, il migliore è “Malwarebytes anti malware” che sto usando da tempo. Il software nella versione gratuita si istalla e si lancia ogni tanto per prevenzione o quando sentiamo qualche “presenza strana”. Un’altra precauzione da prendere, quando eseguiamo operazioni bancarie o pagamenti online per evitare il furto dei codici, è quella di usare le cosiddette tastiere virtuali, con le quali si compongono i numeri cliccando con il mouse per evitare che il malware ci spii le immissioni della tastiera, o meglio usare programmi dove archiviamo i vari dati di accesso e che possiamo poi copiare ed incollare senza dover scrivere niente. Uno di questi è “Keepass password safe” che si presenta come un registro dove si salvano tutti i nostri nomi utente e password di accesso ai vari siti e possiamo richiamare con un semplice copia ed incolla, evitando che gli occhi indiscreti possano captarli.In ogni caso le precauzioni non sono mai troppe ed in ogni PC ci deve avere almeno un buon antivirus anche in forma gratuita come Avast o AVG, coadiuvato da un buon programma come “malwarebytes antimalware”, avviato via via manualmente, lasciando pure lavorare in sottofondo Windows defender come scudo di sicurezza.

eliminere Spyware

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>