Come eliminare una macchia di pomodoro

In base alla mia esperienza vi darò alcuni consigli su come eliminare una macchia di pomodoro.
Per evitare di ricorrere a tanti prodotti, utilizzo un set di gomme speciali, studiate per togliere qualsiasi tipo di macchia da una superficie o da un tessuto senza rovinarli.
Il set si compone di 4 gomme, ogni gomma è contrassegnata da un numero: da 1 a 4.

*La gomma n.1 è semitrasparente e morbida, serve per togliere le macchie sulla pelle scamosciata;
*La gomma n.2 di forma rettangolare ed è molto dura, serve per togliere le macchie dal metallo e toglie le tracce di calcare presenti, ad esempio, sulla rubinetteria;
* La gomma n.3 è un detergente solido per carta da parati, toglie qualsiasi macchia compresi i segni di matite colorate e di pastelli;
* La gomma n.4 è un detergente per pavimenti, serve per togliere qualsiasi tipo di macchia su pavimenti in parquet, laminato, piastrelle e pietre.

Il set di gomme è fabbricato da Wenko-Wenselaar GMBH & CO. KG ed è distribuito da DMail.

1)Macchia di pomodoro sui pavimenti: anche i pavimenti come qualsiasi altra superficie, tendono a macchiarsi.
Per questo tipo di superficie utilizzo la gomma n.4
E’ efficace su tutti i tipi di pavimento.

2) Macchia di pomodoro su pelli scamosciate: quando una scarpa di pelle scamosciata si macchia con del pomodoro, se non viene trattata in modo corretto,rischia di rimanere macchiata per sempre.
In questo caso uso la gomma n.1.

3) Macchia di pomodoro su carta da parati utilizzo la gomma n.3

4)Per macchie di pomodoro su un tappeto,seguite questi consigli:non strofinate la macchia, si rischierebbe di rovinare irrimediabilmente la finitura.
Prendete una spugna leggermente umida, spruzzate sul tappeto un pò di sgrassatore al sapone di Marsiglia e tamponate con delicatezza.
La metodica è efficace sia su tappeti di fibra naturale (lana, canapa) sia su quelli di fibra tessile artificiale.

Non usate solventi tipo acetone, in alternativa potete usare del detersivo biologico in polvere. In ogni caso fate una prova su una parte nascosta per vedere come reagisce il colore.
Un’alternativa può essere il bicarbonato di sodio. Preparate una miscela di acqua e bicarbonato in modo da ottenere un impasto semiliquido.
Mettetelo sulla macchia di pomodoro e aspettate che si indurisca,una volta che si è indurito, spazzolatelo.
Utilizzate una spazzola con delle setole dure.
In ultimo rimuovete eventuali tracce di polvere di bicarbonato con una spugna o uno straccio, avendo sempre l’accortezza di tamponare ed evitando nella maniera più assoluta di strofinare.

5) Macchia di pomodoro su indumenti: Dipende dal tipo di tessuto, jeans, camicie e magliette di cotone devono essere lavate integralmente nei modi ordinari, provare a togliere la macchia con uno straccio inumidito significherebbe lasciare un alone.
Il modo migliore per togliere la macchia è quello di utilizzare un pò di Ace Gentile aggiungendolo nel programma dei colorati resistenti.

Su giacche di lana, cappotti e maglioni non fate seccare il pomodoro e tamponate sulla macchia utilizzando un fazzoletto di cotone imbevuto di acqua minerale con gas.

Su un capo di un certo pregio, per esempio di seta, ricorrete alla lavanderia.

Prezzo: In tutti i rimedi suggeriti, vengono impiegate sostanze facilmente reperibili a casa, pertanto il costo è nell’ordine di pochi centesimi.Il set di 4 gomme puliscitutto è distribuito da DMail e costa 10,90euro.

Svantaggi: Non rilevati.

Vantaggi: Descritti.

macchia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>