Come eliminare macchie di vernice dall automobile

Le macchie di vernice deteriorano in maniera sgradevole l’aspetto delle automobili. Inoltre cosa ci può essere di peggio di danneggiare il colore della vettura cercando di sbarazzarsi di quelle antiestetiche macchie di vernice. Per fortuna ci sono poche semplici cose che si possono fare per eliminare le macchie di vernice dalle automobili, che non rovinano la carrozzeria della vettura ed in più sono molto economici. Ciò che occorre sono: Acqua, trementina, 2 o 3 Asciugamani
Se l’automobile è parcheggiata nei pressi di lavori di verniciatura o vicino a cantieri edili e ci si accorge per tempo che delle macchie di vernice vanno ad adagiarsi sulla carrozzeria, la prima cosa da fare è prendere un panno umido o una spugna e pulire la vernice dalla vettura prima che abbia la possibilità di asciugare. Se le macchie di vernice sono già asciutte e sono state sulla carrozzeria già da un po’ non bisogna farsi prendere dal panico. Anche se è sicuramente molto più facile rimuovere la vernice mentre è ancora umida, non è impossibile rimuovere la vernice già asciutta dall’auto. Innanzitutto bisogna preparare l’area di lavoro in maniera di avere abbastanza spazio a disposizione e procurasi l’occorrente da tenere a portata di mano. Parcheggiare l’auto in un luogo fresco e ben ventilato, dove non vi sia luce diretta del sole. Una fase molto importante del lavoro e quella di cercare di capire se le macchie di vernice che sono sull’auto sono di vernice a base d’acqua o smalto. Se non si è certi del tipo di composizione delle macchie di vernice, procedere come se fossero a base d’acqua. Con la vernice a base d’acqua si deve procedere con un panno umido o un asciugamano e posizionarlo sopra le macchie di vernice. Dal momento che le vernici a base d’acqua si dissolvono nella loro stessa base (quindi l’acqua), il posizionamento del panno umido ammorbidisce la vernice rendendo molto più semplice la rimozione dall’auto senza fare alcun danno alla carrozzeria. Lasciare il panno bagnato posato sulle macchie di vernice per qualche ora. Controllare periodicamente il panno, che dopo poco inizierà ad asciugarsi. Quando la stoffa sta asciugando versare altra acqua sulla stessa. Una volta che la vernice ha assorbito abbastanza acqua verrà via della vettura con il semplice passaggio di un asciugamano asciutto. Se al contrario le macchie di vernice non assorbono l’acqua, ci troviamo di fronte ad una vernice a smalto o base di olio. Poco cambia in quanto la rimozione della vernice a base di olio richiede la stessa procedura di quella a smalto. Si avrà ancora bisogno di un asciugamano o un panno ma questa volta sarà necessario bagnare con delle soluzioni diluenti. Prendere l’asciugamano e immergerlo nella trementina. A questo punto prendere l’asciugamano bagnato e strofinare delicatamente i bordi esterni delle macchie di vernice lavorando delicatamente verso il centro della macchia. Quando la pittura comincia a venire fuori pulire la vernice in eccesso o le gocce con un panno asciutto e pulito. La quantità di tempo necessario per rimuovere completamente tutte le macchie di vernice varierà a seconda del numero di macchie e dalla dimensione di ogni macchia di vernice. Cercare di non strofinare le macchie di vernice in maniera troppo decisa con il panno imbevuto di diluente per evitare di danneggiare la vernice della vettura.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>