Come eliminare l’elettricità statica dai vestiti

Ogni volta che carichiamo la lavatrice gli indumenti vengono strofinati ripetutamente l’uno contro l’altro. Questo attrito sottrae elettroni dagli atomi di un indumento e li deposita sulla superficie di un altro indumento generando una carica elettrica. Il termine elettricità statica deriva dalla caratteristica di tendere a rimanere su una zona del materiale e a bloccarsi sulla superficie esterna. La stessa cosa succede quando asciughiamo gli indumenti senza utilizzare un ammorbidente. Gli indumenti conservano l’elettricità statica durante il normale utilizzo e quando li togliamo a volte possiamo sentire un crepitio proveniente dalla carica elettrica. Se ci togliamo una maglia di tessuto sintetico in una stanza buia possiamo addirittura notare come la sua elettricità statica provochi una grande scintilla colorata.
Per ovviare a questo inconveniente è sufficiente ricorrere ad un prodotto ammorbidente.
Il vento sfrega contro la carrozzeria dell’automobile caricandola di elettricità statica. Lo sfregamento degli abiti contro il tessuto che riveste il sedile dell’automobile può provocare fiammate pericolose e improvvise, specialmente nel caso in cui decidessimo di sederci e rialzarci più volte di seguito. Quando ci avviciniamo alla pompa della benzina del distributore self-service può capitare di infilare il tubo nell’apposito bocchettone, mollare la presa, sederci in auto e rialzarci. Quando riprendiamo in mano il tubo della pompa potremmo inavvertitamente sfiorare le parti metalliche situate vicino al tappo del serbatoio. Se i nostri abiti sono carichi di elettricità statica provocheranno una scintilla. I vapori di una sostanza infiammabile come la benzina, al contatto con la scintilla, genereranno una fiammata che investirà il nostro corpo e si propagherà anche al tubo e al serbatoio. Personalmente non mi è mai capitato nulla di tutto ciò, ma conosco qualcuno a cui è successo. Per fortuna la distanza tra la posizione del corpo e quella della fiammata ha evitato le ustioni, ma non è prudente sperare che la fortuna ci assista continuamente. Per questo motivo è necessario toccare le parti metalliche dello sportello dell’automobile prima di avvicinarsi al distributore self-service. L’eventuale scintilla scaturita, non essendo in contatto con sostanze infiammabili, scaricherà l’energia statica senza fare danni.
Tuttavia questa scintilla è piuttosto fastidiosa e capita anche, per esempio, durante una stretta di mano con un’altra persona. Per prevenire definitivamente lo scoccare di qualunque scintilla andiamo da un calzolaio e gli facciamo rivestire il fondo delle nostre scarpe di un sottile strato di gomma. La gomma ha il duplice effetto di mantenere asciutte le scarpe durante una camminata su un suolo bagnato, ma anche di scaricare a terra l’eventuale elettricità statica accumulata dai nostri vestiti e trasmessa al nostro corpo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>