Come eliminare le macchie dell’età con rimedi naturali

L’età, insieme alla proverbiale saggezza, porta spessissimo macchie scure che appaiono sulla pelle, in particolare delle mani e talvolta del viso. I prodotti in commercio sono molti, ma le ricette della nonna sono spesso il miglior rimedio: per le macchie scure che appaiono sulla pelle chiara, infatti, il composto che giova moltissimo, se utilizzato con continuità e con tenacia, è quello fatto con acqua bollita, zucchero raffinato (ovvero il classico zucchero bianco), l’albume di un uovo ed il succo di 2 o 3 limoni.
Dopo aver mescolato il composto, fino a raggiungere una densità simile a quella di una pomata, si può applicare sulla macchia da trattare, aiutando la pelle a rigenerarsi e “sbiancando” l’antiestetica macchia.
L’importante è, naturalmente,  essere costanti  e procedere con l’applicazione almeno due volte al giorno, per avere dei benefici.

Un altra ricetta, indicata in particolare per le macchie sul viso, dal momento che contiene agenti particolarmente emollienti ed idratanti, prevede l’utilizzo, oltre che del classico limone, noto per le capacità schiarenti, dell’olio di mandorle dolci, latte in polvere e miele, tutti mescolati in parti uguali. Il composto va applicato direttamente sulla zona interessata e lasciato in posa almeno una decina di minuti, quindi risciacquato con attenzione: il risultato sarà molto presto evidente, accompagnato da una pelle morbidissima e ben idratata.

Come il limone, nelle ricette ideate per la cura della pelle è indicato come potente agente schiarente anche il lime: due o tre cucchiaini, infatti, mescolati a latte e farina ed accompagnati da frizioni con acqua tiepida, che preparino i pori della pelle ad accogliere correttamente il trattamento, aiutano a ridurre in fretta anche le macchie più ostinate ed antiestetiche, arrivando addirittura a schiarire anche la pelle più scura.

Il succo di limone, inoltre, può anche essere utilizzato da solo: occorre frizionare le macchie scure con succo di limone in modo da schiarirle applicazione dopo applicazione, fino a tornare al colorito originario. Questo tipo di rimedio era in passato utilizzato per rimuovere le classiche macchie di caffellatte, se di piccole dimensioni.
Altri ingredienti rubati alla cucina, noti per avere delle fortissime proprietà schiarenti, sono la curcuma e la cannella: se infatti mescolate con acqua fino a diventare una crema, possono essere applicate sulle macchie, rendendo la pelle più chiara nel giro di poco tempo.

macchie dell'età

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come eliminare le macchie d’erba dai jeans | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>