Come eliminare la puzza di fogna dal bagno

A tutti capita di vivere in appartamenti che presentano alcuni difetti e, spesso, tra quelli più frequenti vi è l’esalazione del cattivo odore dalle tubature del bagno.
Le cause di questo problema possono essere molteplici, dal non corretto funzionamento della fossa biologica all’otturazione o, a volte, persino la totale mancanza dei tubi di esalazione con sfiato sul tetto.
Andiamo a scoprire quali sono i rimedi più efficaci per eliminare il cattivo odore dalle tubature del bagno.

Ecco Come eliminare la puzza di fogna dal bagno

  • Se il problema deriva dalla fossa biologica, si possono trovare nei grandi e piccoli supermercati alcune bustine idrosolubili agli enzimi attivi che possono aiutare ad assorbire l’odore che risale dalle tubature, hanno un costo tra i 10 ed i 17 euro e servono per un trattamento di alcuni mesi.
  • Un’altro utile metodo per eliminare gli odori derivanti dalla fossa può essere quello di gettare della candeggina giornalmente nello scarico, questo eviterà che l’odore si espanda e donerà aria nuova al vostro bagno.
  • Se vogliamo evitare di inquinare l’ambiente con prodotti chimici, arrivano in nostro aiuto alcuni prodotti di uso comune e non inquinanti: l’alternativa verde e sicuramente più economica alle bustine con enzimi chimici è quella di gettare una volta a settimana un cubetto di lievito di birra fresco che, grazie agli agenti lievitanti, assorbirà i cattivi odori oppure di mescolare 150 grammi di bicarbonato di sodio con 150 grammi di sale fino da cucina e versarli nello scarico, subito dopo versare una pentola di acqua bollente. L’acqua calda aiuterà le impurità eventualmente presenti nel sifone a sciogliersi e il bicarbonato ed il sale, grazie alle loro proprietà di assorbimento, aiuteranno ad eliminare l’odore.
  • Ci può venire in aiuto anche l’aceto di vino bianco: bollendolo e versandolo nello scarico settimanalmente si potranno eliminare del tutto i miasmi.

Se il problema non deriva da una disfunzione della fossa biologica sarà sicuramente imputabile ad un’impianto che non funziona regolarmente.
I nostri scarichi sono solitamente composti da una tubatura ricurva detta sifone che forma una depressione permettendo il deposito dell’acqua che serve da filtro. Se l’acqua contenuta nella depressione non è abbastanza, si può verificare la comparsa di odori sgradevoli.
In questo caso sarà necessario far controllare ad un idraulico la situazione del nostro impianto e farci guidare nella sostituzione del tubo.

Alcuni vecchi impianti non hanno invece l’importante presenza del tubo sfiatatoio, un tubicino che corre parallelamente al nostro sifone e che sfocia sul tetto e aiuta a liberare i tubi fognari dal cattivo odore.
Se non dovesse essere presente si può aggiungere rivolgendosi ad un idraulico, se invece c’è ma non funziona bene è necessario controllare che non sia otturato magari dal fogliame.

Per qualsiasi problema nell’impianto è altamente consigliato il consulto con un idraulico piuttosto che il fai da te che potrebbe peggiorare ulteriormente la situazione.

APPROFONDISCI LA GUIDA: Come installare un lavandino del bagno
APPROFONDISCI LA GUIDA: Come illuminare il vostro bagno
APPROFONDISCI LA GUIDA: Come decorare un piccolo bagno

Come-eliminare-i-cattivi-odori-del-bagno-tutti-i-rimedi

3 comments

Leave Comment
  1. Se il problema della fossa biologica è la puzza di uova marce,
    certamente NON, ripeto NON si risolve con
    -candeggina
    -acidi vari
    -lievito di birra
    -aceto
    -bicarbonato

    Preoccupatevi piuttosto di avere un tubo di sfiato da 10cm
    che solitamente nessuno lo ha (o meglio lo lascia sigillato)
    e di non fare finire nella fossa biologica nè sapone, nè olio, nè grassi

  2. massimo

    salve ho un problema di odore nel bagno di una nuova villetta su due piani, il problema è che l odore si sente solo nel bagno superiore. l idraulico ha anche posizionato un tubo di sfiato al tetto con in più una valvola esterna. l odore però si sente ugualmente circa ogni tre mesi eppure la fossa biologica è nuova e neanche piena. sempre l idraulico midice che ppotrebbero essere i sifoni asciutti ma io utilizzo il bagno ogni giorno e quindi non ho altre soluzioni da pensare. avete x caso altre idee sulla causa?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>