Come eliminare il cattivo odore dalle scarpe

Il fenomeno delle scarpe maleodoranti è un problema comune. Spesso la causa è dovuta al materiale con cui sono prodotte: le fibre sintetiche impediscono la corretta traspirazione del piede e ciò produce cattivo odore. In questo caso occorre adottare misure semplici, ma efficaci.

 

 

Istruzioni

  1. La prima cosa da fare è osservare scrupolosamente le regole dell'igiene personale, lavando frequentemente i piedi (http://goo.gl/fOMDE9) durante la giornata, soprattutto se si cammina molto o se si fa attività sportiva. Chi soffre di sudorazione eccessiva alle estremità, può intervenire applicando delle specifiche pomate deodoranti o appositi spray disinfettanti ad azione prolungata: la crema della Yves Rocher, a base di essenza di lavanda e di mentolo, è ottima, così come i prodotti del Dr Scholl. L'emulsione deve essere applicata sulla pelle perfettamente asciutta e detersa, massaggiando fino ad assorbimento completo: i benefici sono immediati e persistenti.

  2. Per regolare la traspirazione dei piedi è opportuno indossare calzini di cotone e adoperare del buon talco assorbente e rinfrescante. È possibile anche inserire delle solette al carbone attivo all'interno della scarpa, per assorbire le emanazioni. È altrettanto utile evitare di consumare bevande e cibi che stimolano la vasodilatazione e la sudorazione, quali bibite ghiacciate, alcolici, carni rosse e alimenti fritti o piccanti. Il sovrappeso incide su questa manifestazione fastidiosa, perciò è consigliabile seguire una dieta corretta.

  3. Poi occorre intervenire direttamente sulle calzature, mantenendole sempre pulite e riponendole in luoghi ben ventilati e possibilmente all'aperto. Le scarpe in tessuto o in fibra sintetica possono essere lavate periodicamente in lavatrice e messe ad asciugare all'aria, preferibilmente esposte ai raggi solari. È un rimedio efficace, anche se di breve durata. Eseguito con regolarità, assicura una maggiore igiene e limita la formazione di cattivi odori. Aggiungere all'acqua di lavaggio mezzo bicchiere di aceto bianco di vino, per ottenere risultati migliori. Evitare la candeggina, poiché danneggia la lavatrice.

  4. Una soluzione valida è offerta dai prodotti naturali, come alcune erbe aromatiche e il bicarbonato di sodio, perché hanno effetto contro gli effluvi sgradevoli. Le foglie di timo e i fiori di lavanda, sia freschi che essiccati, possono essere inseriti direttamente nelle calzature la sera e rimossi il mattino dopo. Combinati con il bicarbonato di sodio in polvere, svolgono una potente azione assorbente e battericida. Le erbe officinali emanano un forte profumo capace di coprire tutti gli altri odori, mentre il bicarbonato assorbe le tracce di umidità prodotte dal sudore e neutralizza le cattive esalazioni.

cattivo odore dalle scarpe

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come impermeabilizzare un tessuto in casa da soli | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>