Come far dormire il bambino tutta la notte

Diventare genitori è una cosa meravigliosa, ma questo vuol dire notti insonni, pannolini da cambiare, libertà dimezzata… beh, si sapeva no? Scherzi a parte, avere un figlio è un impegno molto serio, che richiede una responsabilità altissima e un amore infinito perchè i sacrifici ai quali andare in contro sono davvero tanti, da adesso e poi per tutto il resto de tempo.
Ad ogni modo a tutto c’è soluzione e se decine di milioni di persone sono sopravvissuti a orde di bambini pestiferi ( pensate chi aveva 10 – 12 figli ), anche voi ce la potrete fare.
Spesso il problema maggiore è dovuto al fatto che la notte si dorme poco e così la pazienza e i nervi saltano e non si riesce ad affrontare bene la giornata . Far dormire un bambino tutta la notte è quasi una missione impossibile, ma non è escluso che qualcuno ci riesca: molto dipende dal carattere del bambino , se ha qualche colichetta e quanto ha dormito per il resto della giornata .
In generale per cercare di far dormire un bambino tutta la notte occorre seguire queste poche piccole dritte:
1 . fate un bagnetto caldo ogni sera al piccolo
2 . coccolatelo con musichette dolci e rassicuranti all’ ora della nanna, che sia di giorno o che sia di notte: in questo modo il bambino assocerà il suono di quella musichetta al sonno e si tranquillizzerà
3 . cercate man mano di evitare le poppate notturne o comunque di ridurle
4. assicuratevi che se il bambino fa i capricci durante la notte non sia per le colichette, quindi quando piange fategli un piccolo massaggio sul pancino
5 . cominciate fin da subito a non prendere il bambino in braccio ogni volta che piange: in questo modo capirà che piangere è il mezzo per arrivare a voi, quindi lo farà sempre e sarà dura riuscire a fargli perdere questa abitudine
6 . quando piange provate a mettergli in bocca il ciuccio magari intinto in un po’ di zucchero o di miele: sono alimenti naturali che calmano e tranquillizzano il bambino
7 . se il bambino non riesce a non mangiare durante la notte, cercate di abituarlo a svegliarsi in orari più comodi per voi, tipo mezzanotte ( di solito ancora i grandi non dormono a quell’ ora ) oppure la mattina presto intorno alle 6.30 – 7
8 . potete anche abituare il bambino a bere un po’ di camomilla o di valeriana o simile nel biberon : in questo modo riuscirà oltre che a calmarsi, anche ad avere una bevanda che calma anche il dolore delle coliche .
Ad ogni modo, occorre davvero molta pazienza per riuscire a far dormire un bambino tutta la notte, ma non disperate se non ci riuscite al primo colpo : è normale ! Vedrete che pian piano però le cose si aggiusteranno e voi potrete godere della vostra genitorialità e dormire anche la notte! Un po’ di pazienza! In bocca al lupo !

sonno bambini

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>