Come divertirsi con gli Sfronzols, i veri eredi dei Tamagotchi

Prima di Ruzzle, prima di Angry Bird, prima – soprattutto dell’epoca “smartphone”, a dettar legge nel mondo della videoludica era il Tamagotchi.
Per chi avesse nostalgia di quel piccoli animaletti cosi bisognosi delle nostre cure, è nato un simpatico emulo moderno…”Sfronzols“.

 

Istruzioni

  1. Gli Sfronzols (Android, http://goo.gl/C8rgku) sono degli animaletti che vivono in armonia con gli umani: a noi tocca prenderci cura di loro mentre, a loro, spetta il ricambiare curando l'ambiente e la natura dei paesaggi.

  2. Vediamo, intanto, come ci si prende cura di questi simpatici animaletti tondi simili ai Bad Piggies della Rovio Mobile: una volta connessi al nostro profilo Facebook, possiamo visualizzare il nostro animaletto e badare alle sue esigenze.

  3. Queste ultime verranno visualizzate nella parte alta dello schermo, ove campeggiano gli indicatori di salute, energia, bisogno di cibo, di acqua e bagnetti vari.

  4. Preso nota di ciò che gli occorre, possiamo acquistarlo al supermarket del paese: in seguito, ci spostiamo col nostro animaletto nella stanza di pertinenza, cucina/salotto/bagno/camera da letto, e gli diamo quel di cui ha bisogno. Carezze comprese.

  5. Da notare, infine, che se trascuriamo il nostro animaletto per un po', inizierà a farci degli sberleffi o ad alzare il volume della sua tv per richiamare la nostra attenzione. Decisamente da non usare in biblioteca!

sfronzols

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>