Come disegnare da sole le unghie senza spendere tempo e denaro

Andiamo a scoprire alcuni utili consigli per disegnare le unghie da sole, senza spendere troppo tempo o denaro. Innanzitutto avremo bisogno di uno stuzzicadenti, oppure di un piccolo pennello dalla punta molto fine. Quindi useremo smalto bianco e altri due smalti di altri colori, a seconda dei nostri gusti: per esempio, il rosso e il blu. Infine, ricorreremo a un piccolo contenitore che ci servirà per pulire il pennello. In questo contenitore avremo versato un po’ di solvente, senza acetone. Vediamo, dunque, come agire. Le unghie devono essere, possibilmente, già preparate avendo eseguito una french manicure il più possibile accurata. Dunque, iniziamo mettendo un po’ di smalto rosso su un foglio di carta, se possibile carta da forno. Quindi bagniamo nel colore il pennellino, e sulle unghie facciamo quattro piccoli puntini, che rappresenteranno gli estremi delle ali di una farfalla. Disegniamo i puntini come se stessimo disegnando i vertici di un rettangolo. Quindi uniamo i puntini sul lato corto in orizzontale, e i puntini sul lato lungo in verticale, creando, in questo caso, una linea leggermente curva: queste saranno le ali. Ora puliamo nel solvente il pennellino, e lo facciamo asciugare su un foglio di carta assorbente. A questo punto, prendiamo lo smalto blu, e procediamo colorando la parte centrale della farfalla: questo sarà il suo corpo. Quindi, disegnando tre piccoli pallini, creiamo anche le antenne della farfalla: uniamo i pallini. Manca poco per concludere la nostra decorazione. Dopo aver pulito il pennello, prendiamo lo smalto rosso, e sulle ali disegniamo dei pallini per renderli più simpatici. Con pietrine Swarovski o con glitter potremo aggiungere un tocco di brillantezza alla decorazione. Un altro modo per disegnare le unghie è il seguente. Avremo bisogno, in questo caso, di smalto dorato o argentato, una limetta per le unghie, uno smalto trasparente e uno smalto di colore rosso acceso. È bene specificare che prima di procedere alla decorazione è opportuno verificare che tutte le unghie, lunghe o corte che siano, abbiano la stessa lunghezza e la stessa forma, semplicemente regolandole con una limetta. Prima di disegnare sulle unghie, esse devono essere pulite da eventuali tracce di smalto precedenti. Detto ciò, vediamo come agire. Iniziamo stendendo su tutte le unghie lo smalto trasparente. Dopo averlo fatto asciugare, stendiamo su tutta l’unghia lo smalto rosso. Anche in questo caso lasciamo asciugare. Ora prendiamo lo smalto dorato – o argentato, a seconda dei gusti -. Con questo decoriamo la punta dell’unghia. Chi fosse un po’ inesperta, può tracciare una riga storta dall’angolo fino al centro, così che lo smalto non dritto sembri fatto apposta. Un ultimo modo per decorare le unghie senza spendere denaro e tempo consiste nel versare alcune gocce di smalto in una ciotolina d’acqua, e immergere ciascuna unghia nella ciotola: noteremo un effetto molto particolare. In questo caso, ovviamente, proteggiamo il resto delle dita ricoprendole con dei piccoli pezzi di scotch per evitare di imbrattarci completamente le mani.

mani

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>