Come dare disdetta a Mediaset Premium

Se decidiamo di disdire un abbonamento a Mediaset Premium, piattaforma a pagamento fornita da R.T.I. S.p.A, possiamo farlo senza pagamento di penale. La pratica di disdetta ha un costo di 6 euro.

Per sciogliere il nostro contratto, abbiamo due possibilità:
la prima è quella di disdirlo alla sua scadenza naturale per impedirne il rinnovo automatico, mentre la seconda, è quella di avvalerci del diritto di recesso per dare la disdetta ad un contratto in corso.

Nel primo caso, è necessario spedire una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno entro 30 giorni dalla scadenza, eventualmente anticipata con l’invio di un fax o tramite posta elettronica.
Nel secondo caso, possiamo disdire il contratto in qualsiasi momento senza essere soggetti ad alcuna penalità (grazie al decreto Bersani) e senza necessità di dover specificarne la motivazione, sempre spedendo una comunicazione scritta con un preavviso di almeno 30 giorni e mandando, a nostra scelta, un preavviso di disdetta via un fax oppure via e-mail.
RTI potrebbe però decidere di richiederci, in questo caso, l’importo dovuto come corrispettivo fino alla data di ricevimento della lettera di disdetta e il rimborso dei costi dell’Operatore.

RTI sarà comunque tenuta a restituire al titolare del contratto, l’importo già versato per il periodo di erogazione del servizio non ancora utilizzato.

Per avere indicazioni su come procurarci il modulo per la disdetta, possiamo contattare il Servizio Clienti Mediaset Premium al numero 199.303.404, ma sarà molto più semplice servirci del web, infatti sono molti i siti che ci offrono la possibilità di scaricarne una copia:
ad esempio, digitando le parole ‘disdetta Abbonamento Mediaset Premium’, troveremo in pochi attimi il modulo che ci occorre (per intenderci, quello che riporta come oggetto ‘Disdetta Servizi Mediaset Premium’), oltre ad alcune utili informazioni.

La compilazione è facile, basta inserire correttamente tutti i dati richiesti:

- nome e cognome,
– luogo e data di nascita
– indirizzo
– numero di telefono
– codice fiscale
– data di adesione al Servizio
– numero della propria Carta Servizi Mediaset Premium e relativa data di scadenza.

Nella parte sottostante ai nostri dati, troviamo già riportata chiaramente la comunicazione di disdetta, dobbiamo solo indicare luogo e data di spedizione.
Non dimentichiamo di firmare il documento prima di imbustare il modulo!
E ‘ importante che la lettera raccomandata venga spedita con avviso di ricevimento e l’indirizzo a cui inviarla è il seguente:
RTI S.p.A.
Casella Postale n.127
20052 MONZA

In merito alla rescissione di questo di contratto, è stato riscontrato qualche problema con Mediaset Premium:
secondo quanto viene riportato da diverse notizie presenti sul sul web, nonostante la procedura corretta per la disdetta dell’abbonamento, alcuni clienti che avevano attivato l’offerta con addebito su conto corrente, ricevevano ugualmente i RID di pagamento.
Nell’eventuale verificarsi di questa problematica, se essa non si risolve con i dovuti rimborsi, è consigliabile contattare una delle associazioni a tutela dei consumatori.

abbonamenti tv

1 comment

Leave Comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>