Come disattivare il risparmio energia nel pc

Il risparmio energetico è una funzione attivabile in molti computer che permette di disattivare alcune componenti hardware quando l’apparecchio è per un certo periodo di tempo in disuso. Un controllo intelligente capisce che il computer non è in funzione per un po’ di tempo e attiva inizialmente un salvaschermo per ridurre il consumo energetico del monitor e poi successivamente disabilita altre funzioni (wi-fi, porte usb, dispositivi esterni). Il risparmio energetico è dunque una funzione molto utile che vi potrà fare risparmiare parecchia energia elettrica. C’è da dire che per un computer da tavolo, circa il 40% dell’energia è utilizzata dal monitor e se esso si spegne non si vanno ad intaccare i processi in esecuzione del computer. D’altro canto il risparmio energetico si attiverà automaticamente dopo un certo lasso di tempo e se avete programmi che lavorano i automatico (ad esempio state eseguendo un backup, guardando un film in streaming senza toccare il mouse, eseguendo una scansione antivirus) la funzione vi potrebbe dare notevolmente fastidio. Per disattivare il risparmio energetico su Windows Vista, dovrete:

– Andare sul vostro pannello di controllo;
– Selezionare la voce “opzioni risparmio energia”;
– Selezionate l’assetto più idoneo confrontando il rapporto risparmio energia / prestazioni. In Windows Vista ad esempio potete scegliere tra Bilanciato, Risparmio, Alte Prestazioni. Quest ultima ha di default la non sospensione del sistema. Selezionate questa per disattivare velocemente il risparmio energetico.
– È possibile modificare manualmente una data impostazione cliccando su “Modifica Impostazioni Combinazione” : da qui potete cambiare la varie impostazioni e se desiderate disattivare il risparmio energetico selezionate “Mai” sia per la voce “disattivazione Schermo” sia per “Sospensione Computer”;
– Cliccate su “Cambia impostazioni avanzate Risparmio Energia” per accedere ad ulteriori impostazioni: da qui potrete decidere quali elementi disattivare e non dopo un dato periodo. Se volete disattivare completamente il risparmio energetico per tutto il pc basterà scegliere “Mai” per ogni opzione. Se invece volete selezionare solo alcune opzioni, vi basterà inserire un periodo di tempo.

Il risparmio energetico come già detto è utilissimo in molti casi perchè vi farà risparmiare molto sulla bolletta della corrente elettrica. Tuttavia come già spiegato si trova la necessità di disattivare questa funzione se abbiamo dei processi che continuano ad operare senza bisogno della nostra presenza al computer. Ad esempio se noi lasciassimo il computer acceso la notte per scaricare dei documenti, con il risparmio energetico ci ritroveremmo con il computer spento la mattina.

Su Windows 7 la procedura per disattivare il risparmio energetico è simile a Vista:

– Su “Pannello di controllo” andate su Opzioni risparmio energia e selezionate “Mai” per entrambe le voci;
– Per disattivare il risparmio energetico della scheda di rete andate su Gestione Dispositivi > Scheda di rete e fate doppio click sulla scheda in funzione. Togliete la spunta su “consenti al computer di spegnere il computer per risparmiare energia” e cliccare su Applica e Ok.

ris

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>