Descrivi le scuole d’arte nella tua città: Roma

Roma offre una vastissima scelta di scuole d’arte, dove per arte possiamo intendere una gamma enorme di attività, quali ad esempio le belle arti, la recitazione, la moda, la cucina, la musica.
Tutte le varie forme d’arte, infatti, trovano in questa città una scuola in cui essere insegnate, che si tratti di strutture pubbliche o private. Proveremo a dare alcuni suggerimenti a chi desiderasse frequentare dei corsi.
Partendo dalla classica Accademia di Belle Arti, dove l’offerta è articolata in vari corsi (Pittura, Scultura, Decorazione, Scenografia) e offre una formazione di tipo universitario, possiamo trovare una gamma variegata di scuole che insegnano materie in ambito “artistico”.
Se si è scelto di migliorare le proprie capacità creative e apprendere i segreti per diventare Grafico Pubblicitario, l’Istituto Quasar offre corsi triennali post-diploma caratterizzati da laboratori creativi e lezioni di natura culturale tenuti da professionisti del settore. Anche l’Istituto Europeo di Design propone un’ampia scelta di corsi e indirizzi, non solo in ambito grafico.
La Scuola Romana dei Fumetti si propone attraverso la struttura di “bottega d’arte” di formare nuovi artisti di talento nel campo dei fumetti.
Se avete in mente diventare attori o registi, l’Accademia d’Arte Drammatica Silvio d’Amico fa il caso vostro, anche se Roma offre decine e decine di scuole di recitazione di buon livello (Scharoff, Scuola Internazionale di Teatro, Teatro Azione, per esempio) . Se preferite il cinema al teatro, la Scuola Nazionale di Cinema del Centro Sperimentale di Cinematografia è la struttura che fa per voi: l’offerta copre tutte le posizioni in ambito cinematografico, per formare i migliori nelle professioni del cinema.
Musica e canto hanno un’offerta altrettanto vasta, dalla formazione classica a quella moderna e di genere. Oltre al Conservatorio di S. Cecilia, si possono trovare offerte formative interessanti alla Saint Louis College of Music, alla Roma Rock School, alle Officine Musicali e in varie associazioni culturali come la Octopus del maestro Frizzi, compositore di fama internazionale.
Se poi vogliamo considerare nell’accezione “arte” anche la cucina, possiamo segnalare “A tavola con lo chef” (che offre corsi sia amatoriali sia professionali) e l’Associazione Italiana Sommelier.
I futuri professionisti nel mondo della moda trovano la migliore offerta formativa nel programma proposto dall’Accademia di Moda e Costume e dall’Accademia Internazionale D’Alta Moda E D’Arte Del Costume Koefia.
Sui siti internet delle varie scuole segnalate si possono trovare tutte le informazioni riguardanti corsi, durate, costi e localizzazione delle sedi d’insegnamento. A questo punto, siete pronti a fare la vostra scelta e a seguire il vecchio consiglio: “Impara l’arte e mettila da parte.”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>