Come decorare una cornicecon il fai da te

E’ possibile decorare qualunque cornice e di qualsiasi dimensione con un metodo molto semplice… riutilizziamo tutte quelle cose piccoline come: calamite che non ci piacciono, piccoli pupazzetti di plastica tipo quelle che si trovano dentro gli ovetti di cioccolato, collane rotte, e chi più ne ha più ne metta!

Per questa cornice decidiamo di utilizzare tutte quelle bomboniere piccolissime che di solito ci vengono dati nei sacchettini di battesimi, compleanni, lauree, etc..
Elemento fondamentale devono essere della stessa tipologia, ad esempio fiori di vario genere o tanti tipi di frutta.
Alcune bomboniere come fiori e farfalle possono essere abbinate insieme.
Mettere insieme questi due elementi nella nostra cornice darà una sensazione di “armonia”.

Materiale:
– recuperate tutte le bomboniere a forma di fiori e farfalle che riuscirete a trovare (devono essere tanti);
– colla forte;
– vinavil;
– cementite ad acqua;
– vernice brillante color bianco;
– vernice spray trasparente;
– una cornice adatta a foto 18×15;
– 1 pennello medio;
– 1 pennello piccolo;

Procedimento:
1) prendete la cornice e separate il dietro dal davanti in modo da poter lavorare su quest’ultimo.
2) pulite per bene le bomboniere, se hanno una base di appoggio piano, che potrebbe creare un vuoto troppo evidente dopo, spezzare l’appoggio posteriore con una pinza.
3)cominciate a posizionarle sulla cornice incollandole con la colla forte, fate attenzione a metterle tutte dallo stesso verso, è il più vicino possibile cercando di annullare ogni tipo di spazio che si presenti, e con un pò di fantasia create qualcosa di armonioso…
4) passato un pò di tempo, assicuratevi che gli oggettini si siano incollati bene e se è il caso aggiungete altra colla nei punti giusti.
5) una volta asciugato il tutto e verificata la resistenza dell’incollaggio, con il pennello medio passate uno strato di colla vinavil. Entrate anche nelle fessure ed accertatevi di ricoprire proprio tutto.
6) dopo essersi asciugato bene date una seconda mano.

La vinavil serve a saldare il tutto rendendolo più omogeneo, in oltre più lo lasciate asciugare più la pellicola di vinavil diventerà sottile. Riprendere il lavoro il giorno dopo sarebbe l’ideale.

7) a questo punto, sempre con il pennello medio, passate la cementite, cercando di stenderla più uniformemente possibile. Coprite tutti gli spazi.
8) asciugata anche questa, con il pennello piccolo, passate bene in ogni fessura la vernice bianca e lasciate asciugare.
9) adesso ricoprite bene tutta la cornice e le parti visibili con la vernice utilizzando il pennello medio.
10) se riteniate sia il caso rieseguite nuovamente il punto 8 e 9
11) trascorso il tempo necessario mettete la cornice su qualcosa che vi permetta di rialzarla dal piano di lavoro, fatto questo spruzzate uniformemente una faccia della cornice con lo spray trasparente e fate asciugare.
12) fate la stessa cosa con l’altro lato della cornice.

Lo spray da un effetto laccato molto piacevole!
Rimontate la parte posteriore della vostra cornice, inserite la foto e mettetela in mostra…

cornice3

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>