Come decorare e ristrutturare il tuo primo appartamento

Hai acquistato o affittato una casa tutta tua e adesso vorresti abbellirla e decorarla ma non hai molte idee? In questa breve guida ti fornirò alcune dritte su come decorare il tuo primo appartamento con poche semplici mosse e senza spendere troppi soldi.
Innanzitutto se l’appartamento è ancora vuoto, nel senso che non hai ancora messo i mobili, ti consiglio di pitturare le pareti sia per dare una “rinfrescata” all’ambiente sia per renderlo più luminoso. Nel pitturare le pareti potresti scegliere dei bei colori pastello anziché il solito bianco, oppure (se vuoi osare) potresti pitturare una o due pareti di una stanza con un bel colore shock (rosso acceso, blu, grigio). Creare la pittura colorata è molto facile, basta acquistare della vernice ad acqua per pareti ed aggiungere delle goccette di colore fino a quando non raggiungi il colore desiderato. Il prezzo per una latta di vernice che ti consente di dipingere due stanze varia dai 30 ai 70 euro (il prezzo dipende dal tipo di vernice acquistata: opaca, semilucida, lucida e dalla marca); le boccette di colore costano intorno ai tre euro. Se, invece, desideri un colore specifico e pensi di non riuscire a ricrearlo con le boccette di colore, puoi sempre rivolgerti ad un colorificio che con il tintometro ricrea qualunque colore desideri. In questo caso il prezzo è più elevato e si aggira intorno ai 13 euro a litro.
Un altro elemento che si può utilizzare per decorare una stanza è il cuscino, anzi i cuscini. Potresti comprare una decina di cuscini nella fantasia e nei colori che preferisci e posizionarli a terra in un angolo della stanza (magari nel soggiorno). Sotto i cuscini potresti mettere un bel tappeto e dietro una bella lampada. L’effetto finale sarà quello di un ambiente caldo e confortevole. Per realizzare il tutto serviranno meno di 100 euro fra cuscini, lampada e tappeto.
Altro elemento che non può assolutamente mancare è una bella pianta, che ne dici di un bel Ficus Benjamin o di un Tronchetto della felicità. Anche se non hai il “pollice verde” puoi optare per una pianta che richieda poche cure e poca attenzione. I prezzi per una pianta d’appartamento partono dai 5-10 euro fino anche a superare i 100 euro a seconda della specie.
Altro decoro da utilizzare nel tuo appartamento è la stampa. In commercio si trovano parecchie stampe di tutte le dimensione e con qualunque soggetto. Sono molto “d’effetto” e con pochi euro riescono a “riempire” e a rivalutare una parete vuota. I prezzi in questo caso variano a seconda del materiale, della presenza o meno della cornice, della dimensione, ecc. In generale con 10 euro si riesce a trovare una stampa con una cornice semplice e di medie dimensioni.
Idee per decorare la casa ce ne sono tantissime, ma tutto dipende dall’ambiente che vogliamo ricreare: country, moderno, classico, anni 70′.
Il consiglio che posso darvi è quello di farvi guidare dal vostro gusto personale e non solo da quello che pensano gli altri, in fin dei conti è il vostro appartamento che dovete abbellire!

1 comment

Leave Comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>