Come decorare un piatto per Natale

Avete un piatto che non vi piace molto o che vorreste buttare? Non lo fatelo, potreste pentirvene… Ridategli vita rendendolo un bellissimo oggetto d’arredo natalizio, fatto con le vostre mani ed adatto ad un arredamento moderno, lucido e laccato, comunemente usato in quasi tutte le case.

Cosa occorre

– un piatto di 30 cm di diametro;
– un’immagine del volto di Babbo Natale;
– carta igienica;
– smalto ad acqua bianco;
– vernice spray trasparente;
– pennelli piccoli;
– colla vinavil;
– una ciotola media.

Come creare il piatto decorato

1. Stendete della carta da giornale sul tavolo da lavoro, per evitare che si sporchi e, adagiateci sopra il vostro piatto.

2. Posizionate davanti a voi l’immagine di Babbo Natale da voi scelta e, utilizzandolo come modello, abbozzate uno schizzo al centro del piatto che ne occupi quasi tutto lo spazio. Per disegnare nel piatto usate una semplice matita se questo è in terracotta grezzo o, un pennarello per cd se è smaltato.

3. Adesso prendete la ciotola e versateci dentro un bicchiere di colla vinavil ed un bicchiere di acqua, mescolate bene.

4. Strappate alcuni pezzettini di carta igienica ed immergeteli dentro la ciotola. Prendendoli strizzateli un po’, ed adagiateli in tutte le parti del volto che devono emergere in rilievo come le guance, il naso, la fronte, la barba ed il cappello.

5. Aggiungete tutta la carta necessaria affinché risulti un volto gradevole.

6. Dedicate più attenzione per gli occhi, mettete in evidenza la pupilla e contornate l’occhio in modo che si distingua bene.

7. Aggiungete la carta nel cappello e nella barba, in modo che finisca ai bordi del piatto.

8. Attendete che si asciughi bene e se il volto dovesse sembrarvi troppo piatto, aggiungete volume sempre con lo stesso metodo.

9. Una volta asciutto, spennellategli sopra la colla e ricoprite il tutto con dei pezzettini di carta igienica, adagiandoli bene con il pennello e ricopriteli con la colla.

10. Aggiungete tutta la carta necessaria finché la superficie sia uniforme ed il volto perfettamente distinguibile, fate asciugare nuovamente il tutto.


11. Ora con il pennello dipingete tutto con lo smalto bianco, ed una volta asciutto date una seconda mano. Fate lo stesso con il dietro, in modo che, guardandolo, appaia uniforme.

12. Adesso il tocco finale. Attenendovi alla distanza consigliata nella confezione, spruzzate tutta la superficie con la vernice spray trasparente. Fate attenzione a non farla colare quindi, il metodo migliore è quello di non riempire immediatamente tutto il piatto con la vernice ma, di spruzzarne un po’ e, con diversi passaggi uniformare il tutto rendendolo lucido.

Il vostro piatto natalizio moderno, di un bianco brillante che sembrerà quasi laccato, è pronto per essere messo in mostra… appeso al muro o su di un appoggio sopra il camino, o in qualunque altra locazione vogliate dargli, di sicuro non passerà inosservato e, contribuirà di certo a creare una bella atmosfera natalizia.

Inoltre, potrebbe essere un bellissimo regalo da fare ad amici e parenti, dal costo irrisorio ma, con un impatto estetico sicuramente apprezzabile.

Piatto Natale 3

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come preparare le pettole, dolci natalizi pugliesi | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>