Come decorare le uova di Pasqua con il decoupage

Decorare le uova con il Decoupage puo’ essere un’idea simpatica per realizzare ottime decorazioni Pasquali.

Cosa serve:
– Uova
– Un trapanino a mano oppure una siringa da infermiere
– Ritagli di giornale
– Un recipiente
– Acqua e colla vinilica
– Un pennello
– Vernice trasparente di finitura per Decoupage
– Colore acrilico neutro o tempera color neutro

Procedimento:
Per prima cosa occorre svuotare l’uovo del suo contenuto. Per farlo è sufficiente praticare due fori, uno più piccolino e uno un po’ più grande, alle estremità opposte, usando un trapanino a mano oppure una siringa da infermiere.
Una volta fatti i due buchi con estrema attenzione per non farlo rompere, bisogna soffiare delicatamente dentro il buco più piccolo per svuotarlo, il contenuto andrà quindi messo in un recipiente e potrà essere riutilizzato per una frittata o un dolce.

Successivamente bisogna lavare bene le uova con l’acqua e lasciarle asciugare perfettamente prima di procedere con il decoupage.
Per evitare che l’uovo puzzi si puo’ iniettare un po’ di aceto con la siringa e poi toglierlo quando il guscio esterno è completamente asciutto.

Prima di passare alla decorazione vera e propria è preferibile passare una mano di colore neutro (tempera o acrilico) che servirà come base lisciante per permettere una miglior presa della colla sulla struttura esterna dell’uovo che è abbastanza porosa di natura.

Per evitare di sporcarsi troppo nel passare il colore di base si puo’ usare il cartone in cui sono contenute normalmente le uova in modo da avare l’uovo in piedi e non doverlo rigirare troppe volte.
Oppure si puo’ creare un supporto prendendo uno stuzzicadenti e infilzandolo da una parte in una mezza patata oppure in un pezzo di polistirolo e dall’altra nell’uovo in modo da tenerlo dritto e poter spennellare a 360 gradi.
Finita la prima mano di colore, lasciare asciugare perfettamente e a lungo.

Nel frattempo si puo’ procedere col preparare e scegliere i materiali per le decorazioni.
Le figure possono esser ritagliate a misura da giornali, riviste oppure da tovaglioli o carta assorbente finemente decorati.
Quando sono stati scelte le figure, preparare in un recipiente una mistura di colla vinilica e acqua per poterle incollare sulle uova.

La mistura deve esser composta all’incirca da due terzi di colla vinilica e un terzo di acqua a temperatura ambiente, perfettamente omogeneizzati in modo da non avere grumi.
Per incollare le figure sulle uova procedere in questo modo: con una pinzetta tenere l’immagine rivolta verso il basso e con un pennello non troppo grande passare la colla sul retro.
Quindi posizionare il decoro nella parte dell’uovo desiderata e con il pennello asciutto fare una leggerissima pressione sul ritaglio in modo da farlo aderire bene.
Se si desidera un finish lucido, passare della vernice di finitura trasparente e lucidante sulle decorazioni e sul resto dell’uovo, in questo modo la superficie risulterà levigata, lucida e il lavoro sarà terminato.

uovo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>