Come decorare il portico

Secondo il vocabolario un portico è essenzialmente una sorta di galleria all’aperto situata come ingresso ad alcuni edifici o case. La definizione è corretta, ma un portico è molto di più di tutto questo. Il portico è il vostro biglietto da visita quando dovrete ricevere delle persone, è un luogo dove la fantasia è premessa ed attuata senza intaccare la sobrietà della vostra abitazione, è il regno delle feste e dei party all’aperto ed è soprattutto il vostro angolo di paradiso dove rifugiarvi ogni volta che ne avete l’occasione. Date queste premesse, va da se che ogni portico che si rispetti deve mostrare il tocco del padrone e dunque essere degnamente decorato. Il nostro proposito è fornirvi quanti più consigli possibili circa la sua decorazione. Innanzitutto andiamo a sottolineare le tre cose assolutamente da non fare mai durante la decorazione di un portico: 1) I vasi sono un’ottima soluzione per il decoro del vostro portico, ma nella loro disposizione abbiate cura di considerare la non ostruzione di ogni possibile zona di passaggio, 2) anche le piante sono molto usate in questo tipo di decorazione, ma abbiate cura di selezionarle a dovere prima di comprare ed utilizzare piante rampicanti a crescita accelerata che altro non farebbero se non trasformare il vostro portico in una giungla, 3) il portico è generalmente una struttura aperta quindi al suo interno non inserite oggetti di valore o usurabili facilmente attraverso le azioni degli agenti atmosferici. Tenendo sempre presente queste tre semplici regole potrete dunque sbizzarrire la vostra fantasia nell’arte della decorazione. Per la decorazione di un portico le parole chiave da prendere in considerazione sono due: fantasia e compatibilità, cercate di dar libero sfogo alla vostra immaginazione, ma lasciatela supervisionare dalla vostra razionalità. Prima di procedere con la decorazione vera e propria vi consigliamo di stabilire un tema decorativo (natura, figure geometriche, arte etc…), una volta stabilito, usate gli elementi che vi forniremo qui di seguito per supportare al meglio il vostro progetto. Come detto prima gli elementi principali di decorazione per un portico sono i vasi e le piante, entrambi sono facilmente reperibili e posseggono un costo poco contenuto; sono facili da disporre asseconda della vostra idea perciò non ci dilungheremo oltre con la loro spiegazione. Se avete la fortuna di non dover badare a spese, vi consigliamo di rifare la pavimentazione del vostro portico, ordinando delle piastrelle perfettamente in tema con la vostra idea di decoro. Per gli amanti dell’arte vi consigliamo di acquistare delle statue di media statura che possano enfatizzare gli ingressi dando un tocco di maestosità al vostro portico, in alternativa usate delle palme, ma chiaramente offriranno allo spettatore tutto un’altro effetto. Se siete amanti degli animali potrete arricchire il vostro portico con alcune specie di uccelli oppure con un bell’acquario. Se possedete un budget pressoché illimitato, vi consigliamo di far impiantare al centro della struttura una piccola fontana, non troppo appariscente, per dare al vostro portico quel pizzico di misticità. Chiaramente potrete utilizzare altri elementi di decoro quali: lampadine, fiori, rampicanti, tavolini, sedie e dondoli. Sentitevi pur liberi di mischiare più stili e più elementi di decoro, ma ricordate che la funzionalità del progetto viene prima di tutto. I più coraggiosi di voi potranno inoltre provare a pitturare il proprio portico. Coraggio all’opera.

portico

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>