Curare le labbra secche e screpolate con rimedi nautrali

se come me, in inverno specialmente, soffrite di labbra secche, vi dò qualche semplice consiglio per risolvere questo fastidioso problema.
si sa che il freddo, il vento e gli sbalzi di temperatura dall’esterno all’interno nuociono molto alle labbra e quindi bisogna cercare di dar loro una mano sia per un fattore estetico che di dolore.
mi spiego meglio: le labbra screpolate di certo non sono belle a vedersi ma soprattutto se non vi si pone rimedio, si possono aprire dei micro tagliettini che sono parecchio dolorosi.
ogni inverno compro sempre diversi burrocacao ma mi ero stancata di spendere euro dopo euro per acquistarli perchè a volte non sono neppure così validi come dovrebbero e così ho rispolverato i consigli della nonna: vecchi ma sempre attuali e soprattutto efficaci.
per prima cosa sarebbe però utile effettuare un leggero scrub sulle labbra.
è stata una mia amica a consigliarmi come fare senza spendere nulla.
prendete uno spazzolino da denti usato in modo che le setole non siano più troppe dure e passatelo con delicatezza sulle labbra.
in questo modo le pelline si staccheranno e le labbra saranno pronte per la loro cura di bellezza.
il primo rimedio che vi voglio consigliare è semplice e attuabile da subito nel senso che ciò che occorre, è presente nelle case di ognuno di noi.
sto parlando dell’olio di oliva extravergine.
è un ottimo rimedio per le labbra screpolate.
l’uso è semplicissimo: basta che ne preleviate un pochino con un dito o una garza e ve lo passiata sulle labbra.
ovvio che vi deve piacere il sapore/odore dell’olio e se questo non è appunto un problema, vedrete risultati eccellenti, meglio che con qualsiasi burrocacao.
sempre in tema di grassi alimentari, potete anche provare il burro.
anche in questo caso dovete semplicemente prelevarne un pochino e stenderlo, massaggiandolo, sulle labbra.
cercate di non leccarlo perchè poi non esplicherebbe la sua azione emolliente.
il burro funziona bene come l’olio e può essere una valida alternativa se non vi piace l’odore-sapore dell’olio.
più lo lasciate in posa meglio è ovviamente.
un altro rimedio della nonna, che a me personalmente non piace molto anche se è efficace, è l’uso del miele.
l’ho provato ed è efficace e veloce nel senso che l’azione emolliente si esplica in minor tempo ma a me non piace questo metodo,perchè non sopporto proprio l’odore del miele.
anche in questo caso, il prodotto e cioè il miele va spalmato sulle labbra.
basta una nocina piccina di miele massaggiata sulle labbra per vedere i suoi effetti benefici.
funziona, funziona bene sulle labbra secche ma io proprio non ce la faccio ad usarlo perchè non riesco a reggere l’odore sapore di questo alimento.
anche in questo caso l’uso è semplice e del tutto simile a quello dell’olio e del burro sopradescritti.
lasciate in posa più che potete e vedere che le piccole crepe di screpolatura miglioreranno molto velocemente.
questi sono i rimedi della nonna che conosco io e che, avendoli provati, posso dire che siano davvero efficaci.

curare-le-labbra-secche-screpolate-con-rimedi-nautrali

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>