Come curare l’artrite nei cani

Che gli animali siano proprio come noi è più che evidente, ma non tutti sanno che spesso
tendono a soffrire anche delle stesse malattie, o per lo meno in forme molto simili alle nostre.
Uno di questi casi è proprio quello dell ‘ artrite, malattia di cui, come gli esseri umani , soffrono anche cani e gatti. Questa malattia è in realtà un’ infiammazione delle articolazioni , che sopraggiunge, almeno per le persone, spesso con l’età.
Nei cani, invece, oltre a presentarsi man mano che vanno avanti con gli anni, ci sono anche
forme diverse che sopraggiungono anche in giovane età, dovute , ad esempio , a traumi oppure
a carenze di principi nutritivi particolarmente importanti nella crescita dei nostri amici a quattro
zampe , come , ad esempio , alcune classi di vitamine.
L’infiammazione , colpendo proprio le giunture degli arti , sono estremamente dolorose , e spesso tendono a portare edema (gonfiore visibile all’esterno) e rigidità delle articolazioni.
Nei casi derivati da traumi , tali infiammazioni sono dovute a lussazioni , fratture o lesioni di cui
non ci si è resi conto in tempo e che si sono cronicizzate.
In casi particolarmente gravi , invece , la causa dell’infiammazione è da ricercare in una malattia
articolare , spesso dovuta a predisposizione genetica ed imprevedibile.
La forma invece che è dovuta all’età del cane si presenta più spesso negli animali di taglia grande: questo è probabilmente dovuto al fatto che gli animali di grossa taglia presentano uno sviluppo di crescita della struttura scheletrica molto rapido. Soprattutto per loro , quindi , parlando con il veterinario , sarà il caso di agire tempestivamente adottando una cura preventiva , per evitare che la malattia si presenti in età avanzata.
La prima forma di prevenzione consiste proprio in una sana ed equilibrata alimentazione, sempre da concordare con il veterinario fin dalle prime visite.
Alcuni medici , inoltre , come sistema di prevenzione , fanno somministrare al cane olio di semi di lino , in quantità che va regolata in base al peso del cane.
Questo olio naturale , infatti , aiuta le articolazioni a mantenersi fluide e prevengono la formazione del doloroso problema. Ma una volta che questo si presenta , ci sono diversi modi per alleviare il dolore al cane. Primo fra tutti , contrariamente a quello che si pensa, è proprio il movimento fisico, seguito da una cuccia apposita per riposare: non deve essere né troppo morbida né troppo dura, e, fondamentale , deve essere calda e asciutta. In questo modo il dolore del cane troverà un po’ di sollievo almeno mentre riposa. Per quanto riguarda le terapie mediche, invece, di solito dai veterinari vengono indicati il solfato di glicosamina, un integratore che va a reintegrare quella persa nelle articolazioni a causa della malattia, e vengono prescritti dei depuranti, che aiutano a combattere i radicali liberi e quindi a contrastare l’invecchiamento cellulare , classico nell’artrite.
Ma, come sempre, è bene ricordarsi che la prevenzione è la mossa migliore, per impedire che i
nostri amici a quattro zampe subiscano conseguenze dolorose.

artrite cani

2 comments

Leave Comment
  1. Pingback: Come costruire un recinto per cani | Guide online

  2. Pingback: Come tosare il cane in casa | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>