Come curare i capelli danneggiati dal sole

Cosa bisogna fare per prendersi cura dei capelli rovinati dal sole? Il primo passo consiste, senza dubbio, nell’utilizzare dei prodotti ristrutturanti, e dare il via a trattamenti speciali in grado di restituire idratazione, forza ed elasticità al capello. Abbiamo bisogno, dunque, di prodotti che presentino un’elevata concentrazione di elementi nutritivi quali gli aminoacidi, gli oli vegetali e la glicerina. Tali prodotti ristrutturanti, che costituiscono una soluzione decisamente efficace dopo aver preso il sole, vanno applicati sui capelli asciutti o umidi – va bene anche solo sulle punte- . Sono sufficienti alcune gocce, che devono essere distribuite con il pettine. Queste sostanze sono in realtà leggere, anche se potrebbero dare, una volta stesi sui capelli, una sensazione di pesantezza: ecco perché la capigliatura dovrà essere lavata più frequentemente del normale. Per rimediare ai danni provocati dal sole, inoltre, è consigliabile mettere in atto una maschera almeno una volta ogni dieci giorni: sarà opportuno sceglierla in una formulazione con effetto rigenerante, e in alternativa si potrà usare una maschera per capelli colorati in alternanza con una maschera per capelli secchi. Ciò risulterà particolarmente gradito ai capelli che hanno perso colore. Per aumentare l’efficacia del trattamento, dopo l’applicazione va avvolto sulla testa un telo bagnato in acqua tiepida: esso va lasciato in posa per venti minuti, così che il calore aiuti i principi attivi a penetrare a fondo. Non dimentichiamo poi l’importanza degli impacchi: essi in pochi minuti sono in grado di fornire tutte le sostanze ristrutturanti di cui necessita la chioma. Essi, inoltre, garantiscono una migliore tenuta dei capelli, e allo stesso tempo capelli splendenti e forti. La fibra capillare non si rimargina e non si rigenera in maniera autonoma, nel caso in cui venga stressata da un agente climatico come i raggi solari, e pertanto è necessaria un’operazione di cura quotidiana, basata, per esempio, sull’uso di uno shampoo rinforzante. Nello specifico, dobbiamo optare per un prodotto delicato, che non impoverisca il capello, e pertanto saranno ideali quelli che contengono collagene, ceramidi, vitamine, oli vegetali ed estratti rinforzanti, il cui effetto è quello di assicurare morbidezza alla chioma. Lo shampoo può essere semplicemente diluito nell’acqua, e poi massaggiato sulla capigliatura umida o bagnata, che va quindi sciacquata con acqua tiepida all’inizio e poi con un getto di acqua fredda in maniera tale da rinforzare la squame delle aggressioni provenienti dall’esterno. Per quanto riguarda la ristrutturazione vera e propria del capello, è opportuno tenere in considerazione l’azione combinata di shampoo, maschera e balsamo, ciascuno dotato di principi attivi in grado di ridare forza e vigore alla chioma. Insomma, per assicurarsi che i capelli danneggiati e rovinati dal sole ritrovino la loro lucentezza e la loro salute è fondamentale curarli giorno dopo giorno, attraverso prodotti adeguati, caratterizzati da sostanze nutritive e principi attivi che contribuiscano a rinforzare in maniera importante la chioma.

capelli

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>