Come cucinare il pollo al curry: pollo al curry in anello di riso

Il pollo al curry é un piatto particolarissimo e gustosissimo. Il pollo al curry presentato dentro ad un anello di riso é un piatto unico e molto particolare. Esistono varie ricette di questa sfiziosità, noi oggi la presentiamo con l’aggiunta di frutta. Per preparare il pollo al curry occorrono i seguenti ingredienti (ricetta per 4 persone): 2 petti di pollo interi oppure 6 fettine sottili, riso arborio, 1 porro, 1 peperone, 1 mela, 1 zucchina, 2 banane, 2 carote, 1 pomodoro, 1 ananas, 8 cucchiai di curry in polvere, sale, latte di cocco o latte, burro o olio. Occorrono un tagliere, un coltello una pentola per cuocere il riso ed una padella molto capiente stile “wok”. La preparazione é di circa 20 minuti, il tempo di cottura si aggira intorno ai 40 minuti. Lavare ed asciugare il peperone, la mela, le carote la zucchina ed il pomodoro. Mondare il peperone, e sbucciare la mela, le carote e la zucchina con un pelapatate. Togliere il torsolo alla mela. Tagliare le carote e la zucchina a rondelle, la mela ed il peperone ed il pomodoro a tocchetti. Sbucciare le banane e tagliare anch’esse a tocchetti. Mettere tutto in una ciotola.
Lavare il porro e tagliarlo a rondelle. Prendere i petti di pollo e tagliarli a tocchetti piccoli. Far riscaldare il burro (o l’olio) e versarci le rondelle di porro.Aggiungere il pollo e far cuocere a fuoco basso per circa 12 minuti o comunque finchè non sarà ben rosolato. Aggiungere 3 cucchiai abbondanti di curry ed un pizzoco di sale mescolando il tutto per bene stando sempre attenti che non si attacchi o che non si bruci. Ora togliete il pollo mettendolo di lato in una ciotola, ed utilizzate la stessa padella inserendo il peperone, la mela, la zucchina, le carote, le banane ed il pomodoro. Fate cuocere a fuoco medio per circa 15 minuti mescolando spesso ed aggiungendo di tanto in tanto un mestolo di latte di cocco o se non lo si ha, del latte, in modo che non si asciughi.Nel frattempo mettete l’acqua per preparare il riso che poi vi servirà da contorno. Dopo i 15 minuti di cottura aggiungere il pollo ed i cucchiai di curry rimasti, sempre amalgamando bene. Quindi fate cuocere per altri 10 minuti e togliete dal fuoco. Se vi piace mangiare piccante, potete aggiungere un po’ di peperoncino in polvere durante la cottura, ma se fate questo piatto per la prima volta lo sconsiglio poiché nel curry c’é già una certa quantità di peperoncino che serve a dare quel tocco in piu’. Una volta pronto anche il riso, prendere i piatti e versarvi poco riso in bianco. Col mestolo creare un buchino al centro del piatto, creando cosi’ lo spazio per il pollo le verdure e la frutta. Il piatto é pronto. Ovviamente ci si puo’ sbizzarrire: basta inserire frutta esotica; vanno bene anche i kiwi, il mango, l’uva stessa… provare per credere. Una banana in piu’ rende addolcisce maggiormente il piatto.

cucinare-il-pollo-al-curry-pollo-al-curry-anello-di-riso

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>