Come creare una zucca di Halloween illuminata

In Italia la festa di Halloween si è sviluppata tardi rispetto agli Stati Uniti d’America ma ora è molto considerata tanto da rendere il 31 Ottobre una data molto attesa, pari a quelle di altre importanti manifestazioni della nostra cultura.
L’emblema più classico e importante di questa festa, di origini celtiche, è legata alla famosa zucca con il sorriso illuminato.
Spesso si comprano in plastica già preparate con la luce artificiale, ma realizzarle da se è molto divertente. Prima di iniziare il lavoro sarebbe bene lavare con acqua la zucca strofinandola in ogni parte.

Il primo passo consiste nell’acquistare una zucca adatta a questo scopo, importante non sottovalutare questo aspetto perché le dimensioni e la consistenza dell’ortaggio sono fondamentali per il risultato finale e per la semplificazione del lavoro.
Il prezzo medio di un chilogrammo di zucca varia dai 70 centesimi ad un euro, questo dipende dal posto e dal periodo in cui viene acquistata. Per ottenere un buon risultato è necessario avere una zucca di medie dimensioni, quindi di almeno 4 chilogrammi.

Il passo successivo consiste nello svuotare la zucca dalla polpa, per questo è importante munirsi di un tavolo spazioso da ricoprire con carta per non sporcare. Bisogna prestare molta cura nello svuotare accuratamente la zucca, se possibile anche limare i bordi interni così sarà più facile il procedimento successivo; quello di intaglio.
Per tagliare la zucca e svuotarla bisogna procurarsi un largo cucchiaio e un coltello seghettato di grosso spessore. Dopo aver aperto la zucca dall’alto e averla svuotata (non buttate via la polpa cucinabile e i semi che possono essere tostati) disegnate sulla zucca con un pennarello l’immagine che volete realizzare.
I ritagli devono essere effettuati con cura seguendo il disegno prima effettuato,ma mai dimenticarsi della cupola che va aggiunta nuovamente dopo l’inserimento della candela.

La candela migliore per questo utilizzo è una piccola e a base piatta ricoperta in ferro (dal costo di pochi euro), altrimenti la sua elevata lunghezza potrebbe bruciare la parte superiore della zucca annerendola.
Se l’intenzione è quella di tenere a lungo la zucca illuminata è meglio acquistare un paio di candele per essere sicuri di animare la propria creazione a tempo dovuto.
Dopo aver accuratamente ritagliato la zucca e aver creato la cupola superiore basta immettere la candela già accesa e richiudere, l’effetto sarà subito visibile.

Per appoggiare meglio la zucca sulla superficie che si preferisce è possibile anche tagliare la base facendo attenzione di non rovinare troppo la forma del vegetale.

Creare una zucca di Halloween è facilmente realizzabile da chiunque, i costi sono bassi basta solo la voglia e la passione. Se avete dei figli sicuramente apprezzeranno e magari vorranno prendere parte alla realizzazione

halloween

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>