Come creare una rete wireless a casa

Siete stufi di aver bisogno di metri di cavo Ethernet per poter collegare il vostro PC al router di casa e navigare? Allora avete bisogno di creare una rete wireless per la vostra casa. Questa guida vi spiegherà come installare e configurare una piccola rete wifi domestica.
Prima di tutto avete bisogno di:
– Una connessione a banda larga tramite un qualsiasi gestore;
– Un router wi-fi;
– Uno o più PC che dispongano di un adattatore wi-fi o di una scheda di rete wi-fi (il primo si collega tramite USB, mentre la seconda è collegata direttamente alla scheda madre);
Se avete tutto l’occorrente, cominciamo con il collegare il router alla presa elettrica e alla linea telefonica (se prendere un router in comodato con il vostro gestore, di solito vi verrà inviato insieme a delle semplici istruzioni da seguire per configurare il tutto), dopodiché quando i classici led si saranno stabilizzati, segno che il router è pronto per la configurazione, accendiamo uno dei PC.
In base al sistema operativo, la procedura può variare leggermente, questa guida è specifica per chi adopera windows Vista o windows Seven.
Sulla barra di Start, in basso a destra, ci sarà un’icona che vi dirà che sono disponibili delle connessioni wi-fi, clicchiamo su di essa, selezioniamo la nostra connessione e scegliamo Connetti. Se vi viene chiesta una chiave di rete, questa vi sarà stata sicuramente fornita insieme al router; se invece la connessione funziona già, ora vedremo come configurare la protezione per la vostra connessione. Una volta connessi, apriamo una pagina internet, e digitiamo nella barra degli indirizzi: 192.168.1.1 ; se il browser dovesse restituirvi un errore, provato 192.168.0.1, altrimenti verificare di essere connessi al router. Se tutto è andato bene, dovreste essere nella pagina di autenticazione del router; di solito del credenziali sono “user” o “admin” per entrambi i campi, a meno che non siano specificate credenziali diverse sul manuale del router. Una volta entrati, dovrete localizzare la finestra di Protezione, e poi selezionare la cifratura della vostra rete. Vi consiglio la WPA-PSK, essendo la più sicura. Scegliete voi stesso la chiave, scegliendo una parola lunga e senza senso compiuto. Adesso la vostra rete è protetta, e dovreste essere in grado di navigare; se invece ricevete l’errore di connettività limitata o assente, dovete configurare i parametri TCP/IP. Per configurarli, andare su Centro Connessioni di Rete e Condivisione, selezionare nel menu a sinistra Modifica Impostazioni Scheda, cliccate di destro sulla vostra Connessione Rete Wireless e selezionate Proprietà. Nella tendina centrale, selezionare Protocollo Internet Versione 4 e cliccate su proprietà. Adesso riempite i campi in questo modo:
Indirizzo Ip: 192.168.1.X (può essere una qualsiasi cifra da 2 a 255)
Subnet Mask: 255.255.255.0
Gateway Predefinito: 192.168.X.1 (qui ci va 0 oppure 1, in base all’indirizzo del router che avete digitato prima)
Server DND predefinito e alternativo variano in base al gestore, basta cercare su google quelli del vostro provider.
Ora funzionerà tutto a dovere.

rete wireless

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>