Come creare una playlist di iTunes

I nuovi lettori mp3 hanno una capienza davvero enorme: si parla di decine di Gigabyte di memoria e questo significa che un lettore può contenere anche migliaia di brani musicali. A volte, però, cercare i nostri brani musicali tra così tanti file diventa davvero un problema serio. Per risolvere questo problema possiamo creare delle playlist, ossia delle particolari liste di brani che, una volta create, si potranno riprodurre grazie a un solo click. Una playlist è quindi una specie di compilation, e nel momento in cui la creiamo con iTunes la possiamo utilizzare sia nel computer sia nei lettori Apple (iPhone e iPod). Quindi, indipendentemente da quale lettore vogliamo usare, dobbiamo creare una playlist su iTunes. ecco come fare:

– Aprite iTunes nel vostro PC. Se non lo avete ancora scaricato, eseguite il download gratuito da http://www.apple.com/it/itunes/download/ ;
– Nel menù principale cliccate su “Archivio” e poi sulla voce “Nuova Playlist”. Se utilizzate un sistema operativo MAC potete usare la combinazione “MELA + N”;
– Selezionate le canzoni dall’elenco di riproduzione con il mouse e spostatele sopra l’icona della nuova playlist appena creata;
– Cliccando una sola volta sul nome della playlist potete rinominarla a piacere;
– Per eseguire la nuova playlist cliccate sull’icona nel menù sulla sinistra.

In questo modo abbiamo creato una nuova playlist. In qualunque momento potremo cambiare il titolo della playlist, cambiare l’ordine dei brani musicali, aggiungerne altri o rimuoverne alcuni.
Il vantaggio di una playlist (o di diverse playlist) è quella di avere un accesso veloce a le canzoni che maggiormente ascoltiamo oppure, tramite questa opzione, possiamo dividere tutti i nostri brani nel loro genere musicale.
Se utilizziamo Windows le operazioni da eseguire sono simili:
– Apriamo iTunes per Windows;
– Clicchiamo sul simbolo “+” che si trova in basso a sinistra. comparirà una “playlist senza titolo” che potremo rinominare a piacimento cliccandoci sopra;
– Andiamo su “libreria” e selezioniamo i brani. Utilizziamo il tasto “CTRL” per eseguire una selezione multipla;
– Spostiamo i brani selezionati all’interno della playlist appena creata che visualizzeremo in basso a sinistra;
– Per riprodurre i brani in sequenza basterà fare doppio – click sul nome della playlist appena creata (nel menù a sinistra).
Ricordando che la playlist funziona come un contenitore e non è una compilation a sè stante, possiamo esportarla in un dispositivo Apple come un iPhone e un iPod. Per funzionare, però, occorre che i brani siano memorizzati all’interno di una stessa cartella all’interno del dispositivo. Per aggiungere una playlist creata con iTunes nel computer sul dispositivo, dobbiamo eseguire un processo di sincronizzazione utilizzando iTunes stesso.

playlist iTunes

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>