Come creare degli schemi chiari con WorkFlowy

Schematizzare un compito nei suoi passaggi step-by-step è una delle tattiche migliori per comprendere e concludere al meglio un determinato progetto.
In questa guida conosceremo un pratico tool per device mobili che si occupa precisamente di generare workflow basici ma utilissimi.

 

Istruzioni

  1. Dal PlayStore installiamo l'applicazione "WorkFlowy Agent" e creiamo un account.

  2. Immediatamente dopo avremo accesso alla Home del tool: clicchiamo sull'icona dell'addizione per generare il primo punto.

  3. Andiamo da capo per generare un altro punto dell'elenco: vogliamo renderlo un sotto elemento? Niente di più facile. Clicchiamo sull'icona della graffetta puntata a destra ed il punto verrà degradato di livello.

  4. Cliccando nuovamente da capo e, successivamente, la graffetta puntata a sinistra, faremo si che il nuovo elemento generato sia un punto e non un sotto-punto.

  5. Ora accludiamo delle note ai punti ed ai sottopunti generati: posizioniamoci accanto all'elemento scelto e tippiamo "Note" per, poi, procedere alla redazione della didascalia associata.

  6. Quando avremo finito il lavoro, lo scherma sarà pronto: potremo espanderlo per visualizzarne i sottopunti o comprimerlo. Sarà anche possibile eliminare i passaggi espletati selezionandoli ed etichettandoli con lo stato di "Complete".

images22

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>