Come creare un biglietto di auguri per la festa della Donna

Quando ci si avvicina alla festa Festa della Donna, sono molti gli uomini che ‘spremono’ le loro meningi per fare un omaggio alla loro fidanzata, mamma, amica ecc.
In effetti un dono, anche se piccolo, è sempre gradito, ma se viene presentato con un grazioso biglietto di Auguri, farà sicuramente un ottimo effetto! Ma è questo il problema: il biglietto! Come deve essere e cosa scrivervi sopra, per non essere banali? Vediamo dunque di crearne uno diverso dagli altri

Effettivamente, un semplice cartoncino bianco che riporti semplicemente le parole ‘‘Buona Festa della Donna’’ sarebbe davvero un po’ troppo scontato, e a questo punto, forse è addirittura meglio non metterlo, ma se voi prenderete questo ‘anonimo cartoncino’ e lo modificherete con un goccio di fantasia e un po’ di buona volontà, farete una gran bella figura: ecco come dovete procedere.
Acquistate un semplice cartoncino bianco di medie dimensioni (non deve essere troppo piccolo ma neppure esageratamente grande!), un pezzo di carta adesiva trasparente che sia un po’ più grande dello stesso cartoncino dei petali essiccati per pot pourri ed un tubetto di colla a caldo.

Al centro del cartoncino scrivete una frase, ma sceglietela possibilmente carica di significato: se è elaborata da voi è certamente meglio, ma se non vi sentite di inventarla (non è detto che si nasca per forza ‘poeti’), prendete tranquillamente esempio da citazioni ed aforismi di personaggi noti, (magari riportandone, tra parentesi, il nominativo); insomma, usate parole profonde e che possano essere adeguate alla situazione.
Ad esempio, Virginia Wolf si chiedeva spesso:
”Perché la donna è molto più interessante per un uomo, che un uomo per una donna”?
Oscar Wilde invece affermava:
‘‘Se si ama davvero una donna, ogni altra appare insignificante’’.
Timothy Leary invece diceva:
“Le donne che vogliono essere pari agli uomini, sono poco ambiziose”.

Quando avrete scelto la frase preferita e l’avrete scritta, prendete i petali essiccati e incollateli delicatamente ai bordi del cartoncino, formando una specie di cornice. Quando saranno ben attaccati, prendete la carta adesiva trasparente, tagliate un rettangolo più grande del biglietto di circa un centimetro per lato e applicatelo con attenzione e cura sul cartoncino piegando i bordi sul retro: proteggerà i petali e darà l’effetto di un minuscolo quadro.

Inserite il cartoncino in una busta piuttosto ampia per non pressarlo e utilizzatelo per accompagnare un regalo o un mazzo di fiori. Sarà certamente molto apprezzato e siccome si tratta di una vostra personale composizione, potrete anche presentarlo come un vero e proprio ‘regalino': in questo caso, vi basterà applicarvi sul retro (in alto) un apposito gancetto adesivo: sarà un piccolo e ‘prezioso’ quadretto da conservare appendendolo accanto al comodino o vicino alla scrivania.

Mimosa

Mimosa

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>