Come creare alberi di Natale originali

Ecco alcuni spunti per creare da soli decorazioni personalizzate ed originali per gli alberi di Natale.
Un’ idea carina è l’albero delle foto in cui potrete appendere quelle dei vostri bambini, della vostra famiglia, dei vostri animali o quelle che avete catturato nell’anno in corso, magari delle vostre vacanze. Per non rovinare le foto, bisogna creare delle mascherine di cartoncino colorato di varie forme che fungeranno da custodia, mentre, per proteggerle dalla polvere bisogna ricoprirle con della pellicola trasparente. Possiamo appenderle all’albero creando degli occhielli nei cartoncini con un buca cinture, dove far passare i nostri ganci o nastrini.

I cartoncini potrebbero essere a forma di stelle, campane, Babbi Natale e magari ricoperti di brillantini.
L’albero vintage è invece decorato con oggetti del passato o di modernariato ad es vecchie foto di polaroid, vecchie video o audiocassette, vecchi dischi, o accessori di abbigliamento degli anni 60 o 70. Si può decidere di farlo monotematico ad esempio musicale e quindi decorarlo solo con vecchi 33 o 45 giri e audio cassette e antichi libretti d’opera, oppure di dedicarlo ad un periodo storico particolare, tipo il 68 e cercare tutto ciò che lo ricorda.
Nell’albero musicale potremo appendere piccoli strumenti come flauti, bacchette, triangoli, spartiti, accordatori, nacchere, piccoli tamburelli e se abbiamo pochi oggetti potremmo integrare con delle note, delle chiavi di violino o di basso in pasta modellabile o in pasta di pane, in feltro colorato o in semplice cartoncino colorato.
Molto carino potrebbe essere l’albero sportivo dove appendere tutto ciò che ci ricorda i nostri sport preferiti, ovviamente di dimensioni adeguate all’albero ( sarà difficile ad es appendere un paio di sci). Potremo sbizzarrirci con palline da ping-pong o da golf, scudetti, articoli di giornale, miniature di attrezzi sportivi, pupazzetti sportivi, ginocchiere e magari arricchirlo con oggetti creati da noi ad esempio piccole vele di stoffa o cartoncino che simulino vele o windsurf o palline da ping- pong vestite da sciatore con tanto di sci ( di cartone ) ai piedi.
L’albero degli oggetti recuperati o presi in prestito dalla natura è decorato con quello che abbiamo raccolto o recuperato nel corso dell’anno ad esempio conchiglie e rami di forme particolari restituiti dal mare, sassi e vetri colorati, uova di plastica che fungevano da contenitore delle sorpresine negli ovetti di cioccolato, tulle e scampoli di stoffa etc.

Per appendere i nostri oggetti potremo utilizzare del filo di nylon trasparente, oppure dei nastrini colorati o dei semplici ganci, dopo avere costruito le intelaiature necessarie tipo i cartoncini per le foto, le imbracature di pellicola trasparente per i sassolini o i vetri colorati, mentre per i rametti o alcuni oggetti vintage potrebbero essere molto appropriati il filo di ferro e/o di stagno, che conferiranno al nostro albero un aspetto più naturale e vintage.

feste natalizie

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Dove visitare i migliori mercatini di Natale nelle città italiane | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>