Come creare acconciature con capelli raccolti

Le acconciature con i capelli raccolti sono molto pratiche e glamour e non necessitano di una particolare fatica per realizzarle, basta solo un po’ di precisione.

Una delle classiche acconciature è la coda laterale, indicata per un aperitivo fra amici o un giro in centro. Un’acconciatura casual dunque.
Per crearla occorre una spazzola larga, un pettine dai denti stretti, delle forcine e dei ferrettini, degli elastici stretti e un po’ di lacca.
Questo tipo di coda è adatta per chi ha i capelli mossi e vuole portarli ordinati.

Per prima cosa bisogna procedere con la cotonatura; suddividendo i capelli in ciocche, si parte dall’alto cotonando con la spazzola la ciocca di capelli e si continua verso il basso. Una volta ottenuto ciò che si vuole si portano i capelli indietro e si procede con le ciocche laterali compiendo gli stessi passaggi, prima a destra e poi a sinistra. Terminata la prima fase si passa al raccoglimento dei capelli; dopo aver spazzolato in modo leggero la cotonatura, bisogna raccogliere due ciocche dietro la nuca e legarle con l’elastico lasciando sciolti gli altri capelli. Una volta fatto questo prendere una ciocca dal basso e passarla intorno all’elastico, fermandola con una forcina o un ferrettino. L’acconciatura è terminata, volendo si può modellare il ciuffo o far cadere in avanti delle ciocche cosi da dargli un tono casual. Spruzzare un po’ di lacca per fissare il tutto e la coda è pronta.

Quando fa caldo i capelli lunghi favoriscono ancora di più il sudore è bene dunque raccoglierli. Come fare?
Uno chignon è l’ideale, elegante e veloce da fare. Bisogna innanzitutto legare i capelli in una coda laterale alta, tirandoli bene sui lati. Mentre si legano i capelli, fermare l’elastico quasi alla punta della coda creata di modo che essa formi una bombatura. Agganciare poi con delle forcine lo chignon, in modo da fissarlo sulla testa e l’acconciatura è pronta.
Lo chignon classico da “ballerina” necessita di una ciambella in spugna che si può trovare nei punti vendita per parrucchieri. Come prima cosa legare i capelli in una coda alta. Infilare la ciambella nella coda e ricoprirla con i capelli. fissarla poi con un elastico e fermare i capelli che restano fuori con dei ferrettini intorno allo chignon. Per abbellire il tutto si può anche far girare intorno allo chignon un nastro colorato o di raso per renderlo elegante e fissarlo dietro con un nodo.

Un’acconciatura elegante e “ricamata” infine è la treccia arrotolata. Fare una treccia non troppo bassa. Arrotolarla su stessa bloccandola di volta in volta con le forcine o ferrettini. Fissare il tutto con la lacca.

carey-underwood

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>