Come costruire una casa per bambole

Tra le attività ricreative più amate dalle bambine c’è sicuramente quella di costruire una piccola casa per le proprie bambole, un’operazione che stimola notevolmente la loro fantasia. Seguendo alcuni pratici consigli, armati di cartone, forbici e colla ecco come creare una accogliente dimora per le bambole.
Un’ottima alternativa ai soliti giocattoli, usati e ri-usati in innumerevoli occasioni, che riesce a tenere occupati i pomeriggi dei più piccoli sviluppando la loro creatività è rappresentata dalla costruzione di una casa per le bambole. 

 

Istruzioni

  1. Per cominciare bisogna rimediare una scatola di cartone di grandi dimensioni, che andrà a costituire l'intero locale, alla quale occorre tagliare la parte superiore.

  2. Una volta posizionata sul lato più corto, in modo da avere il fondo in posizione verticale, si comincia a tappezzare internamente la scatola con della carta colorata, lucida od opaca a seconda dei propri gusti. I colori più adatti sono generalmente quelli pallidi, dal rosa al celestino al verde chiaro. Per le pareti esterne si possono applicare dei fogli colorati in tinta con gli interni, o in alternativa armarsi di tanta pazienza e disegnare dei mattoncini su tanti fogli rossastri, quanti ne occorrono per rivestire la scatola.

  3. Utilizzando una porzione di cartone di grandezza corrispondente all'area della superficie posizionata sul pavimento si crea un piano, incollandolo alle pareti laterali o fissandolo con delle puntine da disegno in tinta con le pareti interne. Opzionalmente si possono ritagliare una o più finestrelle sulla parete principale, coprendole con del cellophane in modo da rappresentare un vetro. Lo stesso procedimento può essere utilizzato in corrispondenza delle "ali" della scatola, quelle che costituiscono le parti mobili con cui la si richiude.

  4. Utilizzando le un'ampia porzione di cartone da ripiegare a metà si realizza il tetto della casa: per prima cosa si ritagliano due triangoli aventi la base identica al lato corto della parete laterale. Secondariamente si applica il foglio di cartone, che verrà piegato all'altezza del vertice di entrambi i triangoli fissandolo con della colla, in modo da avere una struttura tridimensionale che verrà successivamente attaccata nella parte superiore. Prima di procedere all'applicazione occorre rivestire le parti esterne utilizzando sempre della carta colorata.

  5. Per quanto concerne gli arredamenti interni è possibile spaziare con la fantasia a proprio piacimento. La struttura esterna è ormai ultimata, e a seconda dei gusti si possono realizzare i più svariati elementi, dai divani alle sedie, passando per televisori, cucinotti, letti e quant'altro.

  6. E' sufficiente dare sfogo al proprio estro, utilizzando elementi come scatolette per fiammiferi, pacchetti di caramelle rigidi. o pezzetti di stoffa. Insomma non c'è limite alla creatività del vostro bambino, che si diletterà a decorare la sua nuova casetta nel modo più congeniale.

come-fare-una-casa-per-le-bambole_1f16d1769f6b5e2a8183f8d9972a0955

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>