Come costruire un recinto

Creare un recinto è un lavoro molto facile ma allo stesso tempo è un lavoro molto faticoso, e tutto dipende dalla grandezza del recinto.
Ci sono diversi tipi di recinto, e ognuno di questi richiede una procedura diversa, il tutto dipende dallo scopo finale del recinto.
Ci sono dei recinti per delineare una proprietà, per recintare degli animali come cavalli e pecore o semplicemente per scopi di bellezza.
Comunque il linea di massima per fare un recinto bisogna seguire la seguente procedura.
Per prima cosa bisogna delineare la parte che vogliamo recintare facendo dei segnali per terra.
Facciamoci aiutare per cercare di fare dei segni che siano diritti lungo il percorso.
Una volta fatto questo dobbiamo procurarci il materiale adatto, in questo caso ci servono dei paletti e della rete per recintare.
Inoltre servono anche degli attrezzi da lavoro che vedremo successivamente man mano che spiegheremmo la procedura.
Per i paletti possiamo usate 2 tipi di materiale, il legno o dei paletti di ferro, tutto dipende dall’uso che ne dobbiamo fare.
Prendiamo in esame una recinzione fatta con dei paletti di ferro e con l’uso di una rete di contenimento.
Cominciamo a fare delle buche sul terreno, profonde 50 centimetri con un diametro di circa 40 centimetri.
Tra un buco e l’altro deve esserci una distanza utile di 3 metri circa.
Una volta fatte le buche possiamo preparare della malta contenete cemento e una buona dose di pietre.
Ad ogni buco posizioniamo l’asta di ferro che farà da palo e mettiamola in bolla con un livello e blocchiamola con delle pietre per poi riempire la buca con la malta che abbiamo preparato.
Negli angoli del terreno oltre a mettere il palo in verticale posizioniamo altri 2 pali in diagonale per dare più forza agli angoli del recinto, scavando 2 buche e riempiendole di malta e sassi e legandola al palo che si trova nell’angolo.
A d’ogni buca seguiamo questa procedura e lasciamo asciugare il tutto per almeno 24 ore.
Una volta asciugato tutto possiamo cominciare a stendere la rete che farà da recinto al nostro terreno.
Stiriamo bene la rete onde evitare che faccia degli avvallamenti e leghiamo il tutto con del fil di ferro.
Una volta recintato tutto dobbiamo pensare a fare un cancello per l’entrata e l’uscita.
In questo caso possiamo mettere un cancello fatto di ferro e rete, alla stessa altezza della recinzione.
Il prezzo di tutto questo lavoro dipende molto dal materiale che si usa e dalla grandezza del terreno.
Comunque il costo si aggira attorno ai 3 euro per ogni palo e circa 3 euro di rete al metro lineare.

Svantaggi: ci vuole molto tempo e molta pazienza ma non è un lavoro particolarmente difficile.
Vantaggi: è un lavoro che si può fare in economia e pertanto si può risparmiare molto sui materiali usando dei pali di legno che ci siamo costruiti noi, oppure comprando il materiale in grande quantità per avere uno sconto.
È abbastanza facile da realizzare ma consiglio di farsi aiutare da una seconda persona per ottenere un lavoro più finito e completo.

re

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>