Come costruire un filtro per l’acqua

Costruire un filtro per depurare l’acqua non e’ facilissimo ma con l’aiuto di un adulto anche un bambino puo’ eseguirlo magari anche divertendosi. Purificare l’acqua che ci giunge direttamente nelle nostre abitazioni e’ diventata una priorita’ per garantire ai nostri bambini un’ acqua pulita, potabile e priva di inquinamento. Il filtro servirebbe a rendere piu’ pulita l’acqua che arriva dalle conduttori nel nostro rubinetto. Questo include l’acqua della doccia , del bagno ecc. Dobbiamo sapere che c’e’ un sistema molto antico ma molto efficace ed economico per costruire un filtro d’acqua direttamente a casa nostra. Gli strumenti necessari sono: un secchio di plastica, un connettore da mezzo pollice, un tubo con attacco doppio ossia maschio e femmina, una guarnizione in gomma, della sabbia che si puo’ trovare vicino al mare ma anche in negozi specializzati, un po’ di ghiaia non piu’ grossa di un pisello, un trapano elettrico, del carbone di legna. Come prima cosa e’ necessario pulire un secchio e asciugarlo in modo che non lasci nessuna impurita’ con un panno liscio. Sul fondo del secchio verranno praticati dei piccoli fori collegando un tubo connettore per drenare le impurita’. Bisognera’ in un secondo momento riempire il fondo del secchio con della ghiaia che verra’ coperta da una asciugamano di spugna che servira’ per una filtrazione supplementare. Il panno verra’ poi coperto con 4 pollici di sabbia sulla quale verra’ posizionata un’altra spugna. Il carbone di legna verra’ messo uno strato sopra la ghiaia, e un altro sopra la sabbia. Le acque reflue dovranno essere versate nel secchio. Bisognera’ attendere un po’ di tempo affinche’ l’acqua si filtri in modo naturale e senza accelerare il suo percorso. Il recipiente che verra’ messo sotto il secchio dara’ a poco a poco l’acqua filtrata che se servira’ per un uso igienico e non avra’ bisogno di bollitura, se invece si usera’ come acqua da bere ricordate che bisognera’ bollirla per essere certi di non andare incontro a qualche infezione. Io personalmente ho vissuto questa esperienza andando in campeggio e seguendo dei corsi di sopravvivenza. Devo dire che non ha sicuramente il sapore dell’acqua in bottiglia ma e’ sempre meglio che morire di sete. Il prezzo e’ veramente irrilevante in quanto sono tutte cose che troviamo a portata di mano nelle nostre case. Se non si hanno comunque il prezzo va intorno agli 8 euro. Un’altro discorso e’ avere un laghetto pulito per i tuoi pesciolini . In questo caso andra’ comprato il set Koi pond filtro ,una vera garanzia per la pulizia del tuo laghetto. Ottimo per piccoli spazi acquatici da filtrare,un’ innovazione nel campo del filtraggio naturale senza dover spendere una fortuna in quanto il filtro presenta tre camere adatto per piccoli giardini acquatici, ad un prezzo modico di 380 euro. Non vedo svantaggi nel costruire con le proprie mani un filtro per l’acqua, se non quello di non avere una certezza assoluta della sicurezza igienica del prodotto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>