Cose che possono peggiorare l’emicrania

Quanti di noi, soprattutto in questi giorni di festa in cui si fa tardi la sera e si mangia molto a tavola, si sono svegliati almeno una volta con un forte dolore alla testa? Oggi vorrei parlarvi di tutta una serie di cose e di azioni da evitare quando sia ha un’emicrania. Sicuramente il rimedio migliore è l’antidolorifico, ma per tutti coloro che non vogliono ricorrere all’uso di medicinali, ecco cosa c’è da sapere sull’emicrania.
Vorrei partire dal cibo, proprio perché vi sono degli alimenti che possono scatenare o peggiorare la nostra emicrania. Si tratta in primo luogo dell’alcool (in tutte le sue forme, ed in particolare il vino e la birra), la caffeina, il cioccolato (so che è un duro colpo, ma vi conviene rinunciare ad un buon cioccolatino se avete l’emicrania e volete che vi passi in fretta!) e gli alimenti molto salati. Ma l’emicrania può essere peggiorata anche da un pasto consumato troppo velocemente o da un digiuno troppo prolungato.
Altre cose che possono peggiorare la nostra emicrania sono tutta una serie di stimoli esterni quali l’esposizione a forti e prolungati rumori, degli odori e dei profumi intensi (quindi quando avete l’emicrania evitare di indossare il profumo…non farete altro che peggiorare la situazione!) ed infine delle luci molto forti.
Anche il tempo può peggiorare la vostra emicrania, ad esempio il passaggio da un luogo caldo (la casa) ad un luogo molto freddo (l’esterno) o viceversa; quindi in caso di emicrania evitate gli sbalzi di temperatura.
Altro fattore che può peggiorare la vostra emicrania è il sonno; infatti, dormire più del dovuto (6 – 8 ore al giorno) non farà altro che peggiorare la situazione.
Altra cosa da evitare è lo stress e le situazioni stressanti, quindi in questi casi concedetevi un pò di tempo tutto per voi e dimenticate (se potete!) impegni di lavoro o di famiglia o più in generale tutto ciò che è causa di stress. Vi consiglio di chiudervi per almeno un’oretta in una stanza buia e tranquilla e massaggiatevi delicatamente la testa.
Altra cosa che può peggiorare l’emicrania è la postura scorretta; se ad esempio siete seduti, evitate di tenere la testa protesa in avanti e cercate per quanto è possibile di tenere la testa dritta e le cosce parallele al pavimento. Discorso analogo se si è in piedi, spalle dritte e testa alta. Una buona postura, infatti, rilassa i muscoli del corpo e facilità i movimenti.
Ultima cosa da bandire in caso di emicrania sono le sigarette; il fumo, infatti, porta nel sangue una notevole quantità di monossido di carbonio che, togliendo ossigeno ai globuli rossi, intensifica il dolore alla testa.
Queste sono le cose che andrebbero evitate se non si vuole peggiorare la propria emicrania; è consigliabile comunque, in caso di dolore acuto e prolungato nel tempo, di rivolgersi ad un medico che saprà consigliarvi la cura più adatta alla vostra situazione.
Spero di esservi stata utile, buona giornata!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>