Cosa visitare a Madrid

Madrid è una delle città più affascinanti d’Europa. Ecco alcune indicazioni su cosa non perdere durante una visita di piacere, con alcune delle attrazioni turistiche e culturali da non lasciarsi assolutamente sfuggire, anche e soprattutto per tutti coloro che hanno a disposizione magari solo un weekend per tuffarsi nella magia della capitale spagnola e della sua inimitabile movida.

 

Istruzioni

  1. Madrid è una capitale moderna con radici affondate in maniera radicata nel passato. L'ideale è partire dal centro della città, dal cuore che può essere individuato nella zona tra Plaza Mayor, particolarmente caratteristica con i suoi suggestivi portici, e Puerta del Sol, da dove spesso partono la maggior parte degli itinerari turistici.Proprio a pochi passi da Puerta del Sol, non si può non visitare il meraviglioso Palazzo Reale.

  2. Potendosi spostare agevolmente grazie alla fittissima rete di trasporto metropolitano, tutte le meraviglie di Madrid sono poi a portata di mano. Per gli amanti dell'arte, il trittico di grandi musei come il Reina Sofia (dove si può ammirare il capolavoro di Pablo Picasso, "Guernica"), il Prado ed il Thyssen Bornemisza sono assolutamente da non perdere.

  3. Per gli amanti dello sport, un tempio del calcio mondiale come lo Stadio Santiago Bernabeu non può essere dimenticato. Una fermata della metropolitana è dedicata alla casa del Real Madrid, si può entrare per ammirare il rettangolo di gioco, e soprattutto lo sterminato museo della polisportiva.

  4. Per chi ama passeggiare, il Parque del Buen Retiro è assolutamente suggestivo e rilassante.

  5. Ma Madrid significa anche Movida e vita notturna, con moltissimi locali e ristoranti aperti fino a tarda notte, in pieno rispetto delle abitudini spagnole, e dove si possono gustare le caratteristiche tapas e bere un bicchiere di sangria.

pic

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>