Cosa vedere in Turchia

La Turchia è un paese situato a cavallo di due continenti, l’Europa e l’Asia. Una piccola parte del paese è in territorio europeo, nello specifico la parte più orientale della regione della Tracia, mentre la maggior parte è in Asia, più precisamente nella Penisola Anatolica.
Questo paese si differenzia dagli altri stati dell’area a maggioranza musulmana per la maggior “apertura” verso il mondo occidentale, sancita dalla costituzione, che garantisce la laicità dello stato; per questo ed altri motivi la Turchia è meta da molti anni di un forte afflusso turistico dai paesi europei e non solo, con i visitatori estasiati dalle bellezze che questo paese può offrire.
Meta turistica ambita ed affollata in tutto l’arco dell’anno da turisti di tutto il mondo, sfruttando anche il suo clima mediterraneo è la città di Istanbul, vero e proprio cuore economico e culturale del paese, sebbene la capitale sia ad Ankara. Istanbul conta una popolazione di quasi 13 milioni di abitanti, dislocati sia sulla parte europea che su quella asiatica della città. Per la loro bellezza, le sue aree storiche sono state dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Tra di esse, il monumento sicuramente più celebre nel mondo è la Basilica di Santa Sofia, risalente al VI secolo, in stile bizantino, riconvertita oggi a museo dopo esser stata sede patriarcale e moschea. La moschea blu, o Sultanahmet Camii, è senza dubbio il più importante edificio di culto islamico della città, ed il più bello e famoso dell’intera Turchia. Il nome con il quale è nota al mondo deriva dalla predominanza di colore blu per ciò che concerne gli ornamenti delle pareti, risalenti circa al XVI secolo.
Un altro monumento famoso nel mondo della città turca è il Topkapi, attualmente riconvertito a museo, ma in antichità sede del sultanato ottomano.
La Turchia però non è solo Istanbul: un’altra grande città, affacciata sul Mar Egeo e ricchissima di storia e testimonianze culturali del passato è Smirne (Izmir). La città offre ai turisti strutture ricettive di primo livello, nonchè un clima mite nella quasi totalità dell’anno, ed è per questo e per le sue bellezze storiche visitata quotidianamente da migliaia di turisti.
L’attrazione principale della città è l’agorà di Marco Aurelio completamente ricostruito in maniera fedele rispetto all’originale, nonchè la bellissima Chiesa di San Policarpo. Non distante da Izmir inoltre si trovano centri di prima importanza per ciò che concerne la storia antica, quali Efeso o Pergamo: per questo motivo Izmir viene spesso scelta come base di partenza da molti turisti per una visita anche nei dintorni.
Ankara, la capitale turca, si trova sull’altopiano anatolico, in pieno continente asiatico. Città più moderna rispetto alle altre due, conserva però anch’essa alcuni resti dell’età antica, quali il Tempio di Augusto. E’ però visitata soprattutto per la sua dinamica vita mondana ed economica.
Altri luoghi di interesse del paese sono: Kemer, città balneare meta di un turismo molto chic, Bodrum, con il Mausoleo di Mausolo, una delle sette meraviglie del mondo antico, ed Alanya, sede di numerosi monumenti storici.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>