Cosa vedere al bioparco di Torino, lo Zoom

Alle porte di Torino qualche anno fa nasce ZOOM, il bioparco piemontese di circa 160.000 mq che in poco tempo ha attirato l’attenzione di grandi e piccini provenienti da tutta Italia e non solo.

Fin dalla progettazione del bioparco l’attenzione di chi ha fortemente voluto la realizzazione di ZOOM, con un investimento di circa 30 milioni di euro, si è concentrata principalmente sull’idea di dare vita ad uno spazio che ricreasse l’habitat naturale delle varie specie animali, con le loro esigenze e i loro bisogni di spazio e di vita, ovviamente nel rispetto di tutti gli standard internazionali vigenti in materia.

Visitare ZOOM sarà davvero come fare un viaggio tra Asia ed Africa, guidati attraverso un percorso pedonale da esperti biologi e ornitologi pronti ad illustrare un mondo che si rivelerà pieno di sorprese. I visitatori si troveranno così completamente immersi nella natura.

La prima tappa è il Madagascar, l’isola più variegata di specie animali. Qui potrete vedere esemplari di fenicottero maggiore, lemure catta, mongoz nero e ventre rosso, oca egiziana, pellicano maggiore, pellicano riccio e infine tartaruga gigante.Tutte sullo sfondo di due magnifici baobab,tsingy e rocce calcaree.

La baia dei pinguini, invece, è una vera e propria oasi di relax.Vi è ricostruita fedelmente Boulders Beach, l’unico posto al mondo in SudAfrica dove uomini pinguini (africani)possono nuotare insieme.

Novità del 2013 è la Savana dove si possono incontrare erbivori e volatili della savana africana e dunque diverse specie di antilopi, gazzelle, giraffe e ancora gru, impala,marabù, struzzi e zebre.

Dalla savana alla Fattoria del Baobab, che ha tutti connotati di una tipica fattoria africana, dalle costruzioni ai suoi ospiti che sono:asini somali, buoi watussi, conigli, dromedari, lama, pony e suricati.

Per scoprire, invece, i segreti di oltre sette specie di rapaci diurni e notturni, ci spostiamo nello spazio dedicato a I rapaci di Petra.In un anfiteatro a cielo aperto si potrà assistere a mozzafiato dimostrazioni di volo di allocchi, aquile, avvoltoi, barbagianni, caracara, corvo imperiale, fulvo sacro, gufi, nibbio bruno e poiana di Harris.

Infine, le foreste dell’Asia con la loro fauna e la loro flora fortemente a rischio estinzione.In questo habitat puoi trovare alcune specie di anatra, antilope, casarca, cervo, gibbone, gru, istrice, oca e tigre.

ZOOM è aperto da marzo a settembre. Per maggiori informazioni visitate il sito www.zoomtorino.it.

Habitat

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>