Cosa vedere ai caraibi

Se quello che state cercando è mare cristallino, lunghe spiagge bianche, vegetazione rigogliosa, divertimento ma anche relax e una dozzina di ore in aereo non vi spaventano, allora i Caraibi sono la vostra destinazione ideale.
Per Caraibi s’ intende la regione che comprende tutte le isole bagnate dal mar dei Caraibi.
Vi resta solo decidere da quale costa o da quale isola iniziare la vostra scoperta e questa sarà la cosa più difficile che farete dall’inizio del vostro viaggio. Non è facile infatti scegliere dove recarsi tra posti tanto meravigliosi e paradisiaci. La mia preferenza va alla riviera Maya, nel sud del Messico, vi ho trascorso tre mesi durante l’inverno e partire per tornare a casa non è facile…e capiterà anche a voi al momento della vostra partenza.
Se è il vostro primo viaggio ai Caraibi vi consiglio di prenotare un pacchetto che comprenda volo, trasferimenti e albergo, si trovano sempre dei last minute (circa 1000 euro a persona per una settimana in hotel 4 stelle)e farete un viaggio più rilassato, senza pensare all’organizzazione.
Se ve lo potete permettere però non limitatevi ad una sola settimana, due giorni li passerete in aereo e appena siete riusciti a riprendervi dal fuso orario, sarà già arrivata l’ora di ripartire. Se poi siete particolarmente alti o avete bambini vi consiglio di prenotare la prima classe, il volo è veramente stancante e dopo aver fatto il viaggio di andata in classe turistica, in molti chiedono il trasferimento in prima classe per il ritorno, ma il più delle volte i posti sono già esauriti, meglio pensarci prima.
L’oceano è ovviamente meno tranquillo dei nostri mari, e non sempre è possibile farci il bagno, ma i colori cristallini delle sue acque, la quantità dei pesci che vi troverete e le meravigliose spiagge ripagheranno già da sole il viaggio. Attenti al sole, anche chi ha una carnagione scura deve usare un filtro solare alto ai caraibi per non rischiare fastidiose scottature.
Tanti alberghi offrono la formula all inclusive che è sempre raccomandata, ma spesso si finisce così per non uscire mai dal cancello dell’hotel, perdendovi così la possibilità di scoprire davvero il paese che state visitando. Almeno una sera uscite a cena, scoprirete tanti piccoli locali sulla spiaggia che cucinano il pesce appena pescato come non lo avete mai mangiato e ad un prezzo ragionevole; fate le escursioni che organizza il vostro tour operator o l’albergo in cui alloggiate, i Caraibi non sono solo mare e sole. Se vi recate in Messico per esempio non potete non visitare la piramide di Chichén Itzà e scoprirne i segreti che nasconde, il sito di Tulum o fare il bagno in un cenote.
I Caraibi regalano mille emozioni a tutti, dalle famiglie con bambini, alle coppie in viaggio di nozze ai giovani alla ricerca di divertimento senza limiti di orario. Ai caraibi si balla sempre, ovunque, troverete feste in tutti i locali, per le strade, in spiaggia e il sorriso travolgente della gente coinvolgerà anche chi non ama i balli latino americani.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>