Cosa non fare ad un cane

Il fatto che ci amino incondizionatamente non significa che i nostri cani  debbano sopportare ogni nostro atteggiamento. anche perchè spesso dimentichiamo che il linguaggio umano non è il loro.
Vediamo allora cosa evitare se non vogliamo dare al nostro fidato amico solamente fastidio.

 

Cosa evitare di fare ad un cane

Prima di tutto, parlando del nostro cane, amarlo non significa necessariamente sottoporlo ad ogni tipo di effusione, anche perchè alcuni nostri comportamenti vengono, in alcuni casi, interpretati come una sorta di intrusione del loro spazio personale, quando non vissuti come una sorta di sottomissione.
L’abbracciarlo, ad esempio, per il nostro amico a quattro zampe, rappresenta una sorta di prova di forza, un tentativo di volerlo dominare. Anche pacche sulla testa e stropicciamenti vari del muso sono, talvolta, mal digeriti.
Nel nostro relazionarci, poi, non affidiamoci unicamente alle parole, ma accompagniamole anche a gesti.
Nelle passeggiate, infine, ricordiamoci sempre di come si tratti di un’indispensabile appuntamento per il nostro compagno di vita, non trasformiamolo in una sorta di gara di trascinamento. Lasciamo che l’animale possa fermarsi ad annusare dove vuole (sempre badando a che non mangi nulla di sospetto) e cerchiamo di seguirne l’andamento.

Infine quando ci troviamo davanti ad una cane sconosciuto, usiamo sempre l’accortezza di non fissarlo negli occhi direttamente e da vicino, tale comportamento, infatti, verrà interpretato come una forma di aggressione, a nostro rischio e pericolo quindi.

cane cose fastidiose

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>