Cosa necessario per costruire siti Mobile

Con il continuo progresso nel campo della telefonia mobile ormai avere un sito che sia navigabile anche attraverso i cellulari di ultima generazione è indispensabile per non rimanere tagliati fuori da una buona fetta dei visitatori. I diversi browsers mobile sono sempre alla ricerca di nuove funzioni e aggiornamenti in grado di attirare il cliente e questo genera risultati molto interessati, i contenuti dei quali però, sono sempre da visionare su un desktop di ridotte dimensioni.
Se non si è esperti di progettazione grafica e di webmastering e se non ci si può affidare a esperti del settore, non c’è da preoccuparsi perché esistono numerosi siti automatici che permettono una facile e veloce risoluzione del problema.
Iniziamo con Movylo: sito in inglese che premette, tramite registrazione gratuita di un account, di creare un sito mobile e ospitarlo nel loro dominio, è disponibile per 19€ al mese la versione premium che consente di inserire il sito appena creato all’interno del proprio dominio o sottodominio.
A seconda delle necessità, è possibile elaborare siti di negozi online che consentono la vendita diretta dei prodotti e siti informativi facili da navigare attraverso ogni dispositivo mobile: il sito, infatti, permette di adattare lo stile del sito mobile alle varie dimensioni degli schermi di diversi cellulari.
Purtroppo ci sono alcuni lati negativi da non sottovalutare, prima di scegliere il servizio, come il limite massimo per la grandezza del sito di 10Mb sito e l’inevitabile pubblicità in esso integrata.
La principale differenza del sito Ubik.com dagli altri dello stesso genere è che rende possibile la creazione di un gruppo di pagine, strutturate in base a impostazioni da prestabilire prestabilite prima di iniziare la realizzazione del sito.
È disponibile anche in italiano e offre oltre 30 temi grafici da personalizzare e poi registrare in un sottodominio Ubik in modo tale da renderlo raggiungibile dai cellulari, l’interfaccia utente è molto facile da usare e premette in poco tempo di progettare il proprio sito mobile. Molto utile risulta la funzione della Preview che premette di visionare il sito creato su tutti i diversi modelli di dispositivi mobili, incluso IPhone, e vedere come sarà letto il sito dai diversi cellulari.
Google non poteva mancare con la sua offerta: Google Mobilizer. Il servizio rende i siti web raggiungibili da tutti i cellulari e non si deve dare per scontato la possibilità di rendere visibili solo il testo, escludendo le immagini, in modo da velocizzare la navigazione e non intasare inutilmente il cellulare, rischiando di rimanere minuti preziosi per visionare una pagina, magari ancora quella di benvenuto. È necessario solo entrare nella pagina del servizio e inserire l’indirizzo del sito di cui si vuole creare la versione mobile e, quasi nell’immediato, il sito è inserito nei motori di ricerca.
Il sito Libero Tutti, sviluppato dalla Wind è in italiano e permette di ottimizzare siti e blog per le versioni mobile e il dominio sarà ospitato in un dominio libero.it. il servizio è tarato non solo per l’Iphone ma anche per i diversi tipi di dispositivi mobili come Smartphome e cellulari dotati di browser web.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>