Cosa fare se il cane ha paura dei temporali

Quando capita un temporale, gli animali sono quasi sempre molto spaventati, soprattutto quando ci sono tuoni molto forti. In generale gli animali mal tollerano i rumori forti, che vangano da un tuono o meno, ma il problema più grave è che in quel momento di paura possono compiere gesti azzardati e farsi del male. Infatti capita spesso che, in preda la panico, qualche animale si sia lanciato dalla finestra aperta o dal balcone, oppure si sia lanciato in strada in mezzo alle macchine in corsa. Purtroppo sono cose che succedono molto spesso e non solo ai cani.
Riuscire a tranquillizzare il cane in queste occasioni è la soluzione migliore , ma può capitare che magari quando scoppia il temporale voi non siate in casa. Quindi come agire?
di seguito qualche piccolo consiglio per riuscire a far vincere al vostro cane la paura dei temporali:
1 . quando ci sono dei temporali , chiamate il cane con coi e cercate di rassicuralo con parole dolci e carezze
2 . non sgridate mai il cane si si rifugia sotto al letto oppure diventa nervoso, non serve assolutamente a nulla se non a farlo innervosire ancora di più
3 . durante il temporale portate il cane nella sua cuccia e mettetevi per un po’ di fianco a lui a rassicurarlo: in questo modo il cane capirà che la sua cuccia è il rifugio che il padrone gli ha preparato per l’ occasione e saprà che lì è al sicuro
4 . quando siete fuori casa e minaccia un temporale, evitate di tenere finestre e balconi aperti o socchiusi e, se il cane vive in giardino, legatelo al guinzaglio onde evitare che possa uscire in strada e farsi del male
5 . se il cane vive in casa, cercate di non lasciargli mai tutta la casa a disposizione, ma limitate l’ accesso solo qualche stanza, magari una dove non ci siano cose delicate e che si possano rompere: il cane preso dal panico dei forti rumori, potrà anche combinare qualche guaio rompendo qualcosa o peggio facendosi del male ( per esempio coi cocchi di un vaso di vetro )
6 . cercate di stare vicino al vostro cane ogni volta che si presenti un tuono e rassicuratelo più volte e, se potete, distraetelo facendolo giocare con la sua pallina preferita o col suo pupazzo preferito: il cane in questo modo svierà la sua attenzione e la sua energia sul gioco e non penserà, o comunque ci penserà di meno , al rumore del temporale .
Con queste piccole accortezze e molta molta pazienza, credo che riuscirete a risolvere il vostro problema col vostro cane. Certo , non è una cosa che si ottiene nell’ immediato, ma occorre un poì di tempo e di pazienza. io per tranquillizzare il mio cane ci ho messo quasi un anno, ma adesso neanche più i botti di capodanno gli fanno paura! L’ho fatto giocare molto in casa durante i temporali e adesso, ogni volta che piove , viene dal me con la sua pallina e mi obbliga letteralmente a giocare! Posso mica dirgli di no? Ormai è diventato il nostro rito invernale ( e non solo! ). Buon lavoro con il vostro fido!

cane

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>