Cosa fare se il bambino ha paura dei cani?

La paura verso qualcosa o qualcuno da parte dei bambini non è mai qualcosa di casuale, ma è dovuta soprattutto a qualcosa di esterno che ha influenzato il bambino stesso come, ad esempio, genitori eccessivamente apprensivi che trasmettono al bambino la paura verso gli animali e in particolar modo dei confronti dei cani. La paura verso i cani può anche essere dovuta ad esperienze negative come ad esempio un vicino che è stato morso.
Senza dubbio la prima cosa da fare è evitare di educare il bambino alla paura nei confronti dei cani perchè si rischia di traumatizzarli in modo eccessivo ed inutile. Nel caso in cui il bambino abbia maturato tale paura, occorre in modo graduale far capire al bambino che in realtà il cane può essere un amico e quindi non c’è nessun motivo per temerlo. Meglio evitare di prendere direttamente un cane e poi far superare la paura, in questo caso la paura aumenterebbe e si rischia di accentuare il rifiuto verso il cane. E’ giusto, invece, iniziare un altro tipo di approccio, portando il bambino al parco, inizialmente con un approccio comunicativo, dicendo ad esempio ” guarda come è bello quel cane e come si diverte con il suo padroncino, guarda come è dolce” in questo modo il bambino inizia a vedere la docilità dei cani e a metabolizzarla. Successivamente si deve permettere al bambino di avvicinarsi ai cani di altre persone, possibilmente meglio scegliere cani docili, ciò non deve essere valutato in base alla dimensione del cane perchè spesso vi sono dei cagnoloni che sono davvero docili e adatti proprio al contatto con bambini, in alternativa, si può portare il bambino a casa di qualche parente o amico che ha un cane e iniziare l’avvicinamento graduale e non forzato al cane. Dopo qualche visita, il bambino dovrà iniziare ad accarezzare il cane, meglio avvicinarlo in modo graduale, prima si avvicinano i genitori e iniziano ad accarezzarlo, dopo il bambino, in questo modo vedrà che il cane è innocuo, fidandosi dei genitori e vedendo anche che si divertono verrà più spontaneo l’avvicinamento. Tolti i dubbi sulla possibile convivenza, è giusto prendere un cane. Fate in modo che il bambino trascorra del tempo con lui, magari presso corsi di addestramento per cani, impareranno a conoscersi.
Il cane per l’uomo è un amico unico per questo consiglio sempre di avere un cane, educano alla sensibilità verso altri esseri umani e questo è positivo, inoltre, aiutare il bambino a superare la paura dei cani sarà un ottimo allenamento per la vita e per le sfide che questa a tutti pone. Ogni paura nella vita rappresenta uno svantaggio e quindi deve essere eliminata. Deve essere spiegato che possono esistere dei cani violenti, ma ciò dipende dall’educazione ricevuta dai padroni, in questo modo imparerà a riconoscere cani violenti da quelli docili ed eviterà anche di avvicinarsi a tutti i cani indistintamente. Personalmente ho avuto sempre cani e mai ne ho avuto paura, però mi basta uno sguardo per capire se è stato educato all’amore oppure alla violenza e nel secondo caso resto lontana.

cane

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>