Cosa fare con vecchi computer

Prima o poi succede a tutti di avere un computer, più o meno vecchio, che è stato sostituito da un pc più performante. Cosa fare dunque con il vecchio computer, che ha servito così fedelmente i suoi utenti? nel seguito dell’articolo si cercherà di fornire qualche utile suggerimento.

Se si è dei veri smanettoni è possibile utilizzare dei vecchi computer per fare qualche esperimento di rete: infatti già con due computer è possibile imparare a configurare ed utilizzare una LAN, ossia una piccola rete domestica.

Quando si sarà capito il meccanismo che sta dietro alle reti LAN, si aprirà un mondo: sarà possibile utilizzare il vecchio computer come server, oppure, se è abbastanza potente, si potrà giocare allo stesso gioco in più persone con più computer collegati insieme.

Un’altra idea è quella di utilizzare un computer come “centro multimediale”.
Dotandolo di una scheda audio di qualità, si potrà collegare il computer all’impianto hi-fi di casa.
Con un lettore dvd e una scheda video dotata di accelerazione 3D sarà possibile utilizzarlo come se fosse un lettore dvd da collegare al televisore.
Con una scheda di acquisizione si potrà trasformarlo in una normale tv.

Per chi non lo sapesse, Linux è un nuovo sistema operativo che si sta diffondendo sempre di più proprio per la sua capacità di poter funzionare su computer datati, viste le sue scarse richieste in fatto di hardware. Quale occasione migliore per imparare l’utilizzo di questo nuovo sistema operativo, se non installarlo su un vecchio pc che non serve più?

Un vecchio pc può, inoltre, essere utilizzato come NAS o “print server”. Per i non addetti ai lavori, questo significa poter condividere, all’interno di una rete, una stampante o un disco fisso, che verrà riconosciuto dai computer della rete e potrà essere utilizzato da tutti contemporaneamente.

Utilizzare il vecchio pc come “cavia”, per imparare ad assemblare e disassemblare un computer è sempre una buona idea: è sempre meglio fare pratica su un computer che non serve più, piuttosto che sul nuovo pc appena comprato.

Se invece si è deciso di dare via il vecchio computer, magari per liberare spazio in casa, è sempre possibile donarlo ad una scuola, che in questo periodo sicuramente non avrà molti fondi da destinare all’informatica, nonostante sia uno dei campi in maggiore sviluppo al giorno d’oggi.

Ci sono però alcuni casi in cui le condizioni del vecchio computer sono proprio disperate. In tal caso, invece che buttare tutto in qualsiasi pattumiera, è sempre meglio recarsi in una delle numerose oasi ecologiche presenti in tutte le città. Saranno poi gli addetti a provvedere allo smaltimento o all’eventuale riciclo.

Sicuramente un vecchio pc ha moltissimi usi più o meno “alternativi”, che permetteranno di imparare moltissime nuove cose. Chi ha una spiccata vena artistica potrà utilizzare il vecchio hardware in infiniti modi. Ad esempio potrà trasformare tutto in un acquario, proprio come è stato fatto in questo video: http://www.youtube.com/watch?v=tUBvWXH1hLs.

elee

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>