Cosa considerare nell acquisto di una cyclette

Molta gente comincia a frequentare le palestre in questo periodo o semplicemente va a correre fuori per smaltire le riserve di grasso accumulate.
Ma per chi non ha molto tempo da dedicare alle palestre o al correre fuori può scegliere di acquistare una cyclette per poter fare del movimento in casa.
Ma stiamo attenti poiché le offerte per acquistare una cyclette sono moltissime ma non tutti i prodotti sono validi.
Ci sono cyclette professionali o cyclette come quelle da spinning e molti altri modelli.
Ma prima di dirvi quali sono le caratteristiche importanti da ricercare in una cyclette vi voglio parlare dei benefici per cui scegliere una cyclette.
Prima di tutto la cyclette è ottima anche per chi ha problemi di salute come per esempio problemi alle anche o problemi alla schiena.
È un tipo di lavoro aerobico che non comporta particolari sforzi o particolari esigenze.
Una cosa che bisogna specificare è quella che il lavoro svolto con la cyclette non fa dimagrire ma tiene in forma la circolazione, il tono muscolare e la forma fisica riguardante la resistenza del cuore.
Per avere dei risultati sotto il profilo di dimagrimento bisogna che essa venga usata in modo costante e non saltuaria.
Detto questo vi darò dei consigli per scegliere una buona cyclette che serva non solo a fare il suo lavoro ma anche che sia di qualità e che duri nel tempo.
Prima di tutto bisogna considerare il costo che si è disposti a spendere, ma comunque alcuni consigli che vi darò sono importanti nella scelta.
CONSIGLI.
1) Il sedile deve essere comodo visto che di solito si sta sulla cyclette almeno 1 ora al giorno.
A questo riguardo bisogna provarla cercando di scegliere uno morbido e possibilmente inclinabile.
2) Il manubrio non deve essere diritto ma deve essere come quello delle bici da corsa poiché in base alla posizione che assumeremmo facciamo lavorare muscoli diversi.
3) Il computer di bordo deve essere il nostro personal trainer e pertanto siamo esigenti ricercando programmi automatici con livelli di difficoltà diversi che aumenta o abbassa automaticamente il livello di difficoltà.
Se ha riguardo abbiamo la predisposizione di collegare il nostro cardiofrequenzimetro è meglio.
Se poi volete risparmiare sul frequenziometro potete sempre comprarlo a parte ma se sceglierete una cyclette con il cardio frequenziometro incorporato questo fungere in base al livello di sforzo e al livello di cardio equilibrando l’intero esercizio.
4) La pedaliera dovrebbe avere la gabbietta o cintura e questo per evitare di far scappare il piede durante la velocità dell’esercizio.
Ci sono in commercio cyclette che sembrano valide ma con il tempo ci si rende conto che è scomoda e scadente con il rischio di abbandonarla e di non usarla più.
I modelli sono diversi e anche le marche ma è difficile fare u confronto diretto e vi consiglio ti tenere a mente questi 4 punti indispensabili.
Consiglio sicuramente un prodotto come questo poiché nel momento che si rinuncia a qualcosa diventa una semplice cyclette che vale poco.
Una cyclette di questo tipo costa dai 250 euro ai 350 euro ma è una cyclette che dura.
Forse considerate un svantaggio il prezzo ma non è così.
Mentre i vantaggi sono tutti relativi alla salute poiché grazie ad una buona cyclette ci si mantiene in forma e si lavora meglio.

cyy

1 comment

Leave Comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>